Gossip

George Clooney lancia un progetto contro i crimini di guerra in Africa.

 

George Clooney ha co-fondato un progetto per salvaguardare i diritti umani, vorrebbe indagare sul flusso di denaro dentro e fuori le zone di conflitto in Africa.

Georfe ha fatto squadra con l’attivista per i diritti umani John Prendergast e la Enough Project, un’organizzazione no-profit che ha lo scopo di porre fine al genocidio ed alle violazioni dei diritti umani, per creare The Sentry.

La missione di Sentry è quello di analizzare il flusso di denaro per colpire coloro che finanziano e traggono profitto dalla violenza e dalle guerre. I leader mondiali possono cambiare la politica e “rendere la guerra più costosa della pace”.

In un video di lancio dell’iniziativa, Clooney dice:

“la leva reale per la pace dei diritti umani, ci sarà quando le persone che beneficiano della guerra pagheranno un prezzo per i danni causati.”

Prendergast aggiunge:

“gli strumenti tradizionali della diplomazia di solito non hanno aiutato i conflitti finali perché non alterano i calcoli di chi alimenta la guerra e commette atrocità … L’obiettivo di The Sentry è quello di seguire i soldi delle guerre”.

Il progetto Sentry è anche sostenuto dall’organizzazione di Clooney Not On Our Watch, che ha co-fondato con Matt Damon, Brad Pitt e Don Cheadle.


Tags
Mostrami di più

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close