Mobile

Usare lo smartphone in bagno è sbagliato.

Navigare stando seduto sul water: una pratica molto comune ma molto sbagliata!

Chi non ha l’abitudine di andare in bagno portandosi dietro lo smartphone? Navigare stando seduti sul wc è una delle cose più comuni. Bene. Anzi, male. Niente di più sbagliato. E’ quanto emerge da una ricerca pubblicata da Charles Gerba, professore di microbiologia, e rilanciata da diversi quotidiani online. “I bagni sono pieni di germi, patogeni, e batteri fecali” ha spiegato Gerba.

I ricercatori hanno quindi analizzato vari telefoni appartenenti a persone che sono soliti portarseli in bagno, e hanno fatto una scoperta scioccante: quei telefoni erano pieni di batteri fecali.

“Quando si scarica il gabinetto dove ci sono feci e urine, l’acqua schizza in ogni direzione, anche sul pavimento”. Inoltre “le particelle liquide e solide aumentano ogni volta che si tira lo sciacquone”. È questo il motivo per il quale i bagni sono completamente contaminati di germi. “Ogni zona del bagno, anche il porta carta igienica”. Ma, a differenza delle normali superfici che puliamo abitualmente, “i germi che si accumulano sullo smartphone non saranno eliminati facilmente”. E per questo “continueremo a trasferire germi sul nostro corpo”.

Francesca Capitelli

Mi chiamo Francesca Capitelli e sono nata a Santa Maria Capua Vetere il 05/07/1991. Ho sempre amato scrivere ed infatti ho collaborato con vari Blog e giornali, tra quali quello della scuola.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close