Recensioni Serie Tv

Il finale “scontato” e prevedibile di Gomorra 2, la serie.

Ieri si è conclusa la seconda stagione della serie tv “Gomorra 2″, ma al contrario della prima, la suspense del “finale di stagione” è stata quasi 0. Ho apprezzato come è partita la stagione, giochi di alleanze ecc… ma piano piano la trama si protraeva verso uno script dal finale scontato, con il tradimento ad opera di Gennaro Savastano e l’uccisione della figlia di Ciro di Marzio per via di un gioco di trama e montaggio abbastanza delineato.

Tutti sapevano ormai che Gennaro avrebbe tradito Don Pietro Savastano, era davvero scontato dalle prime puntate e soprattutto dopo il tradimento del suo stesso suocero. Quindi diciamo che il finale della seconda stagione era già scritto. Bello da vedere ma già scritto. Perché non creare un finale alternativo in grado di dare maggiore suspense al pubblico come nella prima stagione?

“A’ finè ro’ juorno sta tutta ca” dice Don Pietro (Fortunato Cerlino) rivolgendosi a Ciro di Marzio (Marco D’Amore) di fronte alla tomba di donna Imma, poco prima di morire.

Un personaggio davvero avvincente quello di Fortunato Cerlino, forse il più interessante della seconda stagione, quello dalle sfumature più importanti. Ma sarebbe stato difficile dargli un seguito nella terza stagione, ormai aveva ripreso tutto.

Un applauso a chi ha contribuito a mettere in moto questa serie tv che è stata venduta in 50 paesi di tutto il mondo e dimostra che anche in Italia è possibie sfornare serie televisive di un certo livello. Grande regia condotta a 4 con Stefano Sollima, Francesca Comencini, Claudio Cupellini e Claudio Giovannesi, ottima fotografia di Paolo Carnera e Michele D’Attanasio, la colonna sonora dei Mokadelic, gli scritti di Roberto Saviano ed un cast di assoluto spessore.

La serie nel complesso mi è piaciuta ma critico il fatto che la trama si è chiusa con uno script prevedibile anche se forse legittimato per via di una programazione già delineata per la terza stagione di Gomorra.

Proprio così, ci sarà anche una terza stagione, come confermato nel sito di Salvatore Esposito (Gennaro Savastano) che riporta le seguenti parole:

Vi è piaciuta? Siete stati in 15.000.000!! Un record assoluto per una serie Tv!

Ma adesso posso dirvi che è ufficiale: Gomorra 3 ci sarà, le riprese dovrebbero partire nel corso dell’autunno, ma per vedere in onda i nuovi episodi di Gomorra 3 bisognerà aspettare un po’ di tempo, visto che molto probabilmente saranno trasmessi nel corso della stagione primaverile 2017.

Non poteva essere altrimenti visto l’enorme successo che la serie televisiva ha riscosso anche in questa seconda stagione facendo segnare all’incirca un milione di telespettatori in ogni singola puntata, cifre altissime per una serie tv  trasmessa in un canale a pagamento.

Grazie a tutti e al prossimo capitolo… che si preannuncia ad alta tensione!

Finale Gomorra 2 Patrizia
Fortunato Cerlino e Cristiana dell’Anna durante l’ultimo episodio di Gomorra 2. Foto SKY.

Probabili scenari per la stagione 3 di Gomorra?

Dopo il tradimento ad opera di Gennaro Savastano ai danni del padre Don Pietro si aprono diversi scenari ma il più probabile rappresenta quello dell’alleanza tra Ciro e Genny contrapposti alla collera di Patrizia (Cristiana dell’Anna) e Malammore (Fabio De Caro). Quest’ultimo ha firmato un contratto per tutte e 4 le stagioni previste di Gomorra, quindi sarà senza dubbio protagonista nella terza stagione.

Patrizia potrebbe essere rimasta incinta di Don Pietro e quindi ci potrebbero essere due discendenze pronte ad accapparrarsi l’eredità dei Savastano. Ciro era sull’orlo del baratro nell’ultimo episodio di Gomorra 2, ma Gennaro potrebbe dargli la possibilità di comandare la fazione di Secondigliano.

Dove sono finite Scianel e Marinella?

Le due antagoniste, sono scomparse negli ultimi episodi di Gomorra 2, ma potrebbero tornare a battagliare nella terza stagione, dove la figura femminile sarà sempre più importante.

Tags

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.

Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.

Sono critico ma razionale. ;D un saluto…Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close