WhatsApp copia Snapchat, lancia gli aggiornamenti di stato che svaniscono dopo 24 ore. Ecco come funzionano.

WhatsApp sta facendo senza dubbio il suo più grande cambiamento da quando ha cambiato proprietà.

La chat di messaggistica ha implementato una nuova funzionalità denominata Status che trasformerà WhatsApp in una sorta di app social media. Con la funzione di stato, che apparirà come una scheda separata all’interno dell’applicazione, sarete in grado di condividere GIF, video e foto con i vostri amici, in qualche modo come su Facebook ed Instagram. La cosa certa è che questa funzionalità è stata copiata da Snapchat, un’altra applicazione di comunicazione, e lo stato che gli utenti di WhatsApp invieranno sparirà dopo 24 ore, proprio come succede in Snapchat.

WhatsApp stava testando la funzionalità in una versione beta. Ma ora questa modalità sarà estesa a tutti gli utenti in modo graduale. Per utilizzare Status, gli utenti WhatsApp dovranno aggiornare l’applicazione. WhatsApp ha detto che tutti i contenuti pubblicati all’interno della scheda Status saranno crittografati.

L’annuncio per quanto riguarda l’aggiornamento di stato è stato fatto dal co-fondatore di Facebook, Jan Koum.

“Siamo entusiasti di annunciare che, in coincidenza con l’ottavo compleanno di WhatsApp, il 24 febbraio, stiamo reinventando la funzione di stato. A partire da oggi, stiamo lanciando un aggiornamento di status, che ti permette di condividere foto e video con i tuoi amici e contatti su WhatsApp in modo facile e sicuro. Sì, anche i vostri aggiornamenti di stato saranno crittografati,” ha scritto.

Come si può utilizzare Status:

– Aggiornare WhatsApp. Se nessun aggiornamento è disponibile per la vostra applicazione, attendere per alcuni giorni. Il lancio della nuova funzionalità è graduale.
– Aprire l’applicazione. Vedrete la nuova scheda Status. Da lì si possono inviare aggiornamenti, che saranno poi condivisi con gli amici. Sarete in grado di controllare chi vede gli aggiornamenti. Inoltre, questi aggiornamenti spariranno dopo 24 ore.

Renderà WhatsApp complicato?

Una delle bellezze di WhatsApp è che è molto semplice da usare. Si tratta di un’applicazione di messaggistica di testo prima di ogni altra cosa e la semplicità e la velocità l’hanno resa un’app di successo. Negli ultimi tempi, WhatsApp si sta snaturando, aggiungendo sempre più funzioni per l’applicazione. Ha aggiunto le video chat così come la capacità di condividere diversi tipi di formati di contenuti come GIF. Ha anche aggiunto la funzione che permette di effettuare le chiamate VoIP.

Ma tutte quelle caratteristiche facevano parte della funzionalità di messaggistica. La funzione Status dà a WhatsApp un carattere diverso. Ora non è solo un’applicazione di comunicazione, ma è anche una sorta di social network, simile a Twitter, Snapchat o Facebook. La funzione Status potrà rendere WhatsApp più affollata, e permetterà di portare annunci pubblicitari. Annunci online, simile a quello che si vede su Facebook o Instagram, un’altra applicazione di proprietà di Facebook. Lentezza e frustrazione per gli utenti garantita.

Più persone passeranno a Telegram dopo questo aggiornamento?

 

 

Autore

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

X