Una frase di Strip That Down fa arrabbiare le Directioner. Ma che fai Liam.

frase Strip That Down che fa arrabbiare le Directioner

Una frase che ha fatto danno?

Nella giornata di oggi Liam Payne ha pubblicato la sua prima canzone come artista solista e questa traccia si intitola ‘Strip That Down’ – se non l’avete fatto vi invito a leggere la nostra recensione –  che è un brano scritto da lui, Ed Sheeran e tanti altri artisti. questa mattina (19 maggio).

Ci sono state delle discussioni dal punto di vista del sound, alcune erano più contente di altre. C’era un fan che ha sottolineato il fatto che avere il miglior rapper [si riferisce a Quavo dei Migos] di questa era è un plus per un buon singolo.

Ma l’oggetto del dibattito scottante è un altro e si nasconde dietro il testo di Strip That Down, soprattutto un verso, che ha fatto letteralmente infuriare le fan di Liam.

  • Inglese: “You know I used to be in 1D, now I’m out free. People want me for one thing, that’s not me.”
  • Italiano: “Tu sai che sono stato negli 1D, ora sono libero. La gente mi vuole per una cosa, ma non sono io quella cosa.”

La pagina italiana di Liam Payne ha voluto fare chiarezza ed ha spiegato cosa intendeva Liam con quel verso.

C’è da dire che forse Liam si riferiva veramente al senso di prigionia e poca libertà che avevano [La Band] quando erano sotto contratto come One Direction. Ma è grazie a quel periodo che ora è conosciuto, ha un nome ed una fan base che gli supporta i singoli, anche se non sono eccelsi.

Autore

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

X