Azione & AvventuraRecensioni Film

Wonder Woman | Recensione del film con una super Gal Gadot.

[vc_row][vc_column][vc_tta_tabs][vc_tta_section title=”Wonder Woman” tab_id=”1491123180753-51b508e5-0f7f”][vc_column_text]Scappa Get Out Recensione film horror - la locandinaTitolo: Wonder Woman

Regista: Patty Jenkins

Cast: Gal Gadot, Chris Pine, Robin Wright, Connie Nielsen, Elena Anaya, David Thewlis.

Anno: 2017

Genere: Azione/Drammatico

Durata: 141 minuti

[/vc_column_text][/vc_tta_section][/vc_tta_tabs][/vc_column][/vc_row] [review]

Qui sotto la recensione dettagliata del film con paragoni tra Wonder Woman, i precedenti film DCEU e quelli dell’universo Marvel.

Forse ha proprio ragione quel membro della giuria di Cannes che ha detto che le donne non sono rappresentate al meglio nei film, sembrava incredibile che con tante pellicole sui supereroi presenti sul mercato non vi fosse un lungometraggio con un eroe donna… almeno fino ad ora.

E’ arrivata Diana, principessa degli Amazzoni, a portare con sé un bagaglio diverso da una spada, uno scudo ed un bastone della verità. Deve essere stato un onore per Patty Jenkins – un regista che non ha fatto un film dal 2004 (Monster) – dirigere Wonder Woman, ma anche per Gal Gadot, un’attrice che non ha avuto la possibilità di dimostrare il suo valore come protagonista principale in un film.

Wonder Woman Recension - Gal Gadot prima guerra mondiale Wonder Woman
Gal Gadot nella prima guerra mondiale in Wonder Woman. Continua a leggere la recensione qui sotto.

Saranno altresì contenti di sapere che Wonder Woman è tranquillamente il miglior film della premiata ditta DCEU. Al pari dei film della Marvel (Iron Man & Civil War), Wonder Woman ha momenti di gloria, un’azione molto intesa ed un’estetica completamente diversa dai film DCEU che sono usciti prima.

Il racconto dell’eroina è un perfetto equilibrio tra azione e dramma e mi sembra quasi incredibile da dire ma Wonder Woman è il salvatore della DCEU. Il film è paziente con lo spettatore. Abbiamo la possibilità di vedere in profondità le motivazioni che hanno spinto Diana ad allontanarsi dall’umanità 100 anni fa e perché è tornata per proteggere questo mondo per sempre.

Il film vi affascinerà come i paesaggi dell’idilliaca isola di Themyscira, il mondo degli Amazzoni, un paradiso femminile guidato dalla regina Hippolyta (Connie Nielson) e dalla guerriera esperta General Antiope (Robin Wright), dove i cittadini sono pacifici ma altamente qualificati nel combattimento.

Quando la spia americana Steve Trevor (Chris Pine) penetra accidentalmente nel loro mondo, portando con sé flotte di navi tedesche e pistole, è carneficina.

Wonder Woman Recensione - Gal Gadot
Gal Gadot come Wonder Woman.

Diana (Gal Gadot), principessa degli Amazzoni, lascia l’isola e la sua famiglia nella speranza di portare la pace nel mondo. La chimica tra Pine e Gadot è ottima, forse una delle migliori viste nei film di supereroi.

Gal Gadot come Diana Prince aka Wonder Woman è probabilmente una delle colonne più perfette nella storia femminile del cinema. Gadot è feroce, coraggiosa e assolutamente sorprendente nel suo ritratto. Mi ha ricordato molto Christopher Reeve quando interpretava Superman. Anche i produttori del film dicevano la stessa cosa e devo ammettere che hanno ragione.

Ho apprezzato tantissimo il sonoro. Rupert Gregson-Williams, compositore, ha fatto un grande lavoro per il film. La sua musica ha dato una nuova vita alle scene. Ogni colpo di pistola o esplosione missilistica è stata ben rappresentata.

Recensione Wonder Woman - Gal Gadot

A volte Wonder Woman si sente più Disney che DC e Gal Gadot è bravissima a gestire l’azione con grazia e potenza. Mentre Thor era arrogante, brusco e divertente, Wonder Woman è democratica, raffinata e sincera.

Non voglio essere troppo critico con i film dell’universo Marvel, mi piacciono i film della Marvel, sono sempre divertenti e pieni d’azione, ma mancano spesso di profondità. Fatta eccezione per Iron Man 1 e forse Civil War, non credo di ricordare altri grandissimi film della Marvel. Wonder Woman non ha paura di entrare nel lato oscuro del cuore umano, riuscendo a trasmettere al pubblico qualcosa di significativo su cui riflettere… la backstory di Wonder Women è impostata sulla grande guerra, il momento più scuro per l’umanità. Il cammino di queste donne riesce a farci conoscere l’uomo inteso come cattivo, portatore di distruzione, ma anche l’uomo affezionato all’amore e capace di costruire al meglio il mondo in cui vive. La storia di Wonder Woman è bella ed impegnativa.

Recensione Wonder Woman - Gal Gadot

Wonder Woman ha ciò che ai tre film precedenti firmati DCU mancava: cuore, umorismo, romanticismo, azione e una storia coesa. Wonder Woman è coinvolgente, divertente e esattamente quello che i fan di DC avevano bisogno.

Il Verdetto su Wonder Woman

Voto - 8

8

Il miglior film DCEU

Wonder Woman ha ciò che ai tre film precedenti firmati DCU mancava: cuore, umorismo, romanticismo, azione e una storia coesa. Wonder Woman è coinvolgente, divertente e esattamente quello che i fan di DC avevano bisogno.

User Rating: Be the first one !
Tags

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.

Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.

Sono critico ma razionale. ;D un saluto…Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close