Lifestyle

Tripaccia: Un tour della Lombardia alla ricerca delle Focacce migliori, insieme a Fabio Rivolta. Giorno 2.

Un tour particolare all’insegna della buona cucina, specialmente quella delle Focacce!
Ma andiamo a vedere in cosa consiste questo piccolo viaggio dal nome curioso: Il Tripaccia.

Il progetto di Fabio lo terrà occupato 4 giorni in giro per la Lombardia iniziando il tragitto, ogni giorno, da Monza.
Seguendo uno dei punti cardinali si fermerà in ogni città (15 città al giorno per un totale di 60), e mangerà un pezzo di focaccia per decidere quale sia la migliore della zona.
In verità questo tour è stato programmato principalmente per spingere la gente a passare delle giornate insieme, e anche sotto il caldo del mese di agosto, chissà forse a mangiare focacce?

Se non avete ancora letto l’articolo dedicato alla prima giornata, vi consiglio di recuperarlo!

Il secondo giorno:

La prima tappa di Fabio oggi è Monza, il punto di inizio di ogni giorno. Al posto di prendere di nuovo una semplice focaccia alla coop, il nostro viaggiatore cambia tipo scegliendo i bocconcini, il voto è cambiato rispetto a quella del giorno prima, ma non basta per raggiungere la sufficienza, infatti è di 5.5.

Seconda tappa di oggi è Cologno Monzese, non lontano da Monza, al panificio Sorgate Ivana. La focaccia è stata davvero buona, guadagnando un bel 8. Ma c’è stata anche una piacevole novità, un altro collega di Fabio, amante del buon cibo (o delle focacce) si è unito al tour.

Sembra proprio che queste focacce ammalino tutti!

Lombardia Tour Focaccia

Così i due viaggiatori arrivano a Melgnano, non lontano da Milano, al panificio Purton, dove la focaccia è ottima, da 7.5.

La prossima tappa è stato il piccolo comune di Ceriano al Lambro, al panificio Fassardi Carla, in cui la proprietaria è stata una piacevole compagnia. Focaccia buonissima, un 7, sia da Fabio che dal suo nuovo accompagnatore.

A Ramaioli Saverino a quanto pare non hanno trovato solo una buona focaccia, dandogli come voto un 7, ma un negozio con molte altre sorprese, come l’ottima crostata di albicocche.
Questa sì che è vita da buon gustai!

Nel Borgo di San Giovanni, vicino Lodi, la focaccia non è stata solo pane ma anche pomodori e origano, immagino sia stata una cosa stellare. Meritandosi un 8.5.

Lombardia Tour Focaccia
Sembra davvero ottima!

E dopo una focaccia diversa dal solito, a Pieve Fissiraga nella panetteria Chioda i nostri viaggiatori ne hanno provata una molto impegnativa da mangiare anche se davvero saporita. Ma il suo voto è stato 5.5.

Presso la città di Sant Angelo Lodigiano, ultima tappa della seconda giornata, nel panificio di Alterio Graziella dove avvolgono la focaccia nella Gazzetta, hanno provato una focaccia buona, forse leggermente salata, con voto 6.5.

Lombardia Tour Focaccia
Fabio ringrazia il ristorante I Due Agnelli per il piatto eccezionale.

 Ora, il nostro viaggiatore, ci saluta e ci aggiornerà domani per il tour dell’ovest della Lombardia.

Alla prossima Fabio.

 

Tags

Giulia Montevecchi

Sono una giovane donna che studia all'Accademia di Belle Arti di Roma nel corso di Arti Multimediali e Tecnologiche, e da quasi un anno coltivo la passione per la scrittura tramite il mio blog.Ho svariati interessi che condivido tramite questa piattaforma come, il cinema, la vita di tutti i giorni, il mondo dell'illustrazione, l'alta moda e i video games. Ma la mia passione più grande sta nel condividere con le persone ciò che ho da dire e parlare con loro tramite i social.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close