Tech

Il prezzo del VR ha avuto un drastico taglio dal suo stato iniziale.

La realtà virtuale non è mai stata così vicina.

Sony ha annunciato che il bundle per il PlayStation VR riceverà un taglio di prezzo a partire dal 1 ° settembre. Il taglio del prezzo permetterà ai giocatori che, prima erano esitanti nel comprarsi un VR, ad essere più propensi a prenderlo.

Oltre al PlayStation Blog, Sony ha annunciato che ci sarà la possibilità di ottenere l’auricolare PlayStation VR e la PlayStation Camera in un pacchetto completo per soli 399,99 dollari.

Essenzialmente Sony ha fatto in modo che, invece di ottenere semplicemente le cuffie PlayStation VR di base per 399,99 dollari, ora si riceve anche la PlayStation Camera in un bundle gratuito.

Il bundle di solito viene fornito con il campionatore PlayStation VR Worlds, che contiene alcune demo per utilizzare giochi abilitati al VR, l’auricolare PlayStation VR, la PlayStation Camera e tutti i cavi necessari.

Entrambi i pacchetti saranno disponibili tramite l’acquisto online o presso i punti vendita al dettaglio.

Il post conferma anche che oggi sono disponibili più di 100 giochi per la PlayStation VR, inclusi Arizona Sunshine, Superhot VR, Batman: Arkham VR, Start Trek Bridge Crew e l’attesissimo Resident Evil 7.

Un paio di altri giochi ancora in fase di sviluppo sono Bravo Team, The Inpatient, The Elder Scrolls V: Skyrim VR e Doom VFR.

Il post inoltre mette in evidenza che sono arrivati ​​anche alcuni aggiornamenti per l’auricolare, incluso il supporto per il suono surround virtuale in modalità cinematica, con supporto 5.1 e 7.1 Dolby Digital.

Il PlayStation VR è uscito alla fine dell’anno scorso e ha riuscito a catturare una parte sufficientemente rilevante del mercato VR. Posizionato al prezzo di 399 dollari per l’auricolare, era l’opzione più conveniente collocabile sul mercato, in particolare quando l’Oculus Rift e HTC Vive stavano andando rispettivamente a 599 dollari e a 799 dollari.

Da allora, sia l’HTC Vive che l’Oculus Rift sono diminuiti in maniera significativa nel prezzo, con l’Oculus Rift che è più economico di 399,99 dollari insieme al controller Oculus Touch, l’auricolare e il sistema di tracciamento. L’HTC ha recentemente abbassato il Vive fino a 599,99 dollari.

Sembra proprio che alla fine il campo della realtà virtuale diventerà più accessibile per tutti.

Giulia Montevecchi

Sono una giovane donna che studia all’Accademia di Belle Arti di Roma nel corso di Arti Multimediali e Tecnologiche, e da quasi un anno coltivo la passione per la scrittura tramite il mio blog.

Ho svariati interessi che condivido tramite questa piattaforma come, il cinema, la vita di tutti i giorni, il mondo dell’illustrazione, l’alta moda e i video games. Ma la mia passione più grande sta nel condividere con le persone ciò che ho da dire e parlare con loro tramite i social.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close