BenessereCucina

Dieta Detox: le migliori ricette per tornare in forma dopo l’estate

Ecco alcune delle migliori ricette per affrontare una dieta detox e purificare il proprio corpo rimettendosi in forma dopo l’estate

L’estate è finita e, quasi come l’inizio di un nuovo anno, molti di noi vogliono rimettersi in forma dopo le sregolatezze estive a suon di gelati e cocktail. Se anche voi siete corsi a rinnovare l’abbonamento della palestra, e a comprare frutta e verdure, ecco alcune idee e ricette per preparare dei piatti gustosi ma allo stesso tempo sani e leggeri, in grado di purificare il nostro organismo. Si sa infatti che, in alcuni periodi dell’anno, non si sta molto attenti a quello che si mangia, come capita ad esempio in vacanza. È bene quindi armarsi di buona volontà e dedicare qualche giorno al benessere del nostro organismo.

Gli ingredienti che non possono mancare in una dieta detox

Sembra scontato dire che frutta e verdura sono gli alimenti più importanti per una dieta detox, ma andiamo a vedere tra questi, quali sono gli alimenti che possono aiutarci più velocemente a rimetterci in forma. In cima alla classifica troviamo di sicuro gli agrumi, come il limone e l’arancia. Il primo aiuta a ristabilire l’equilibrio acido-alcalino e quindi a purificare il corpo dalle tossine, il secondo è ricco di bioflavanoidi che migliorano la circolazione del sangue.
Altri alimenti molto importanti sono il finocchio e il cetriolo che, con le loro proprietà purificatrici, sono un toccasana per eliminare scorie e tossine che si sono accumulate nel nostro corpo.
Molto importante per rimettere in moto il nostro organismo, è anche la vitamina c, presente in abbondanza ad esempio nella papaya e nel kiwi. Per restare in tema di frutta, non possiamo evitare di nominare anche i mirtilli, che hanno proprietà antiossidanti e stimolano il metabolismo a rimettersi in moto.
Infine, una menzione speciale anche all’aglio, alimento non gradito da molti, ma importante nei periodi in cui il tempo meteorologico può cambiare improvvisamente. L’aglio infatti è uno dei più potenti anti-virali esistenti in natura, e correttamente integrato nella propria dieta, può aiutare a prevenire i malanni di cambio stagione.

Le ricette detox: Pollo al Kiwi

Ingredienti: Petto di pollo; Salsa allo yogurt; Kiwi; Pinoli; Sale, pepe e olio.

Tagliare il petto di pollo a cubetti grossolani e saltarlo in una padella antiaderente con un cucchiaio di olio. Una volta che il pollo è ben rosolato, sbucciare e tagliare a fette sottili il kiwi e aggiungerlo al pollo insieme ad un paio di cucchiai di salsa allo yogurt, una manciati di pinoli, sale e pepe.
Un piatto veloce e facilissimo da realizzare, ma soprattutto con poche calorie.

Insalata di finocchi con avocado e papaya

Ingredienti: Finocchi; Avocado maturo; Papaya; Sale, pepe e olio.

Una ricetta davvero facilissima e super veloce. Tagliare i finocchi a spicchi sottili, l’avocado a cubetti così come la papaya, e unirli nel piatto con un po’ di sale, olio e pepe. A piacere possono essere aggiunti anche pomodorini datterini oppure olive.

Vellutata depurativa

Ingredienti: Spinaci; Finocchi; Uvetta; Aglio, sale e olio a piacere.

Niente di più semplice di questa vellutata di spinaci e finocchi, entrambi ottimi alleati per ritrovare il peso forma e per depurare il proprio organismo. Pulire gli spinaci, lessarli velocemente così come per i finocchi. Scolare i due ingredienti e frullarli con un robot da cucina avendo cura di aggiungere anche uno spicchio di aglio. Aggiungere sale e olio evo a crudo, e una manciata di uvetta (che precedentemente avete ravvivato in acqua fredda.
Per chi non ama il sapore dell’uvetta, la vellutata può essere servita anche in modo più classico con crostini di pane integrale.

Riso integrale ai mirtilli

Ingredienti: Riso integrale; Mirtilli: Erba cipollina; Brodo vegetale (carota, cipolla e sedano); Vino rosso per sfumare; Sale, e olio.

Preparare il brodo vegetale con una carota una cipolla e una costa di sedano. Lavare i mirtilli e farli sfaldare a fuoco lento in una casseruola con un paio di cucchiai di acqua. Far tostare il riso integrale in una padella con un cucchiaio di olio e l’erba cipollina. Sfumate il riso con un bicchierino di vino rosso, e procedete alla cottura del riso aggiungendo un po’ per volta il brodo vegetale.
Nel frattempo, aiutandovi con un frullatore ad immersione, frullate i mirtilli e aggiungeteli al riso negli ultimi 5 minuti di cottura. Il riso ai mirtilli è pronto!

Centrifugati detox

Per chiudere, come non parlare anche dei centrifugati? Ecco alcuni centrufugati depuranti per fare un pieno di vitamine e sali minerali che aiutano a rimettere in sesto il nostro corpo. Come il centrifugato di sedano, che si prepara utilizzando due coste di sedano, due carote e una mela. Possiamo poi provare anche il centrifugato al cetriolo con due gambi di sedano, un cetriolo e una manciata di foglie di spinaci.
Infine vogliamo consigliarvi anche il centrifugato disintossicante con mela, ananas e carota, ottimo per combattere la ritenzione idrica e disintossicare l’organismo.

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close