Musica

Jovanotti, nuovo album a dicembre: il produttore è Rick Rubin

Dopo tanta attesa, ecco che arriva l’annuncio di Jovanotti di un nuovo album in uscita a dicembre. Sorpresa ancora più grande: il produttore sarà Rick Rubin

Aspettavamo questa notizia da diverso tempo, e finalmente è ufficiale: il nuovo album di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, uscirà il prossimo 1 dicembre. Con un lungo messagio sui social, Jovanotti ha annunciato che il nuovo album conterrà un minimo di 14 tracce, tutte pronte a farci sognare e divertire.

Rick Rubin: IL produttore per eccellenza

Un nome che ci sconvolge, e una grande sorpresa. Rick Rubin, produttore dei più grandi cantanti e gruppi internazionali sarà accanto a Jovanotti per il suo nuovo album. Rubin ha prodotto album per gruppi come i Beastie Boys, i Metallica, i Red Hot Chili Pepper, Shakira e molti altri nomi di fama mondiale, e adesso, nella lista dei suoi artisti, ci sarà anche il nostro amato Jovanotti.

Il produttore ha accettato la collaborazione con Jovanotti con molto trasporto ed entusiasmo, e, come racconta lo stesso Jovanotti, Rubin era in cima alla sua personale lista di “inarrivabili”.

Jovanotti nuovo album a dicembre
Jovanotti e Rick Rubin

Mi ricordo una volta molti anni fa un giornalista mi domandò quale fosse la mia collaborazione dei sogni. Risposi “ti dirò quella impossibile ma sognare è lecito, quindi senza dubbio direi Rick Rubin. Essere prodotto da Rubin”

Un album diverso, un modo per spingersi sempre oltre i propri confini

Jovanotti ha descritto il suo album come un prodotto che si distacca dagli anni precedenti, nuovo, diverso e che lo spinga verso territori inesplorati. Le parole di Lorenzo Cherubini non fanno altro che alimentar la nostra curiosità; è sempre stato un artista pronto a rinnovarsi, pur restando fedele a se stesso, cosa ci aspetterà adesso?

Per il mio nuovo disco ho scritto canzoni che mi esplodono dentro e prima ancora di iniziare a pensare ad un album ho sentito il desiderio che questo disco fosse un nuovo inizio per me, non ci fosse nulla di prevedibile in nessuna fase, dalla scrittura alla produzione. Volevo trovarmi di fronte ad uno spazio aperto che non avesse continuità con gli anni appena trascorsi, che fosse un nuovo viaggio, rischioso, essenziale, e soprattutto in grado di farmi sentire esposto e di rimettermi in gioco. Avevo bisogno di qualcuno che mi aiutasse a rimettere al centro di tutto le canzoni. Amo troppo la musica per potermi permettere di non spingermi ogni volta al limite e provare a saltare oltre senza rete. […] E’ un disco che parla della vita, dal punto di vista della mia.

La lavorazione dell’album è stata divisa in due parti. Una prima già terminata, si è svolta a Firenze, in un antico casolare adibito a sala di registrazione. La seconda invece sarà a Malibu e avrà inizio nei prossimi giorni con la rifinitura e il mixaggio dei brani.
Nell’aria si sente già profumo di capolavoro… e noi non vediamo l’ora di poterlo ascoltare.

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close