Viaggi

Vacanze last minute ad Ottobre: il Portogallo

Ai confini occidentali del continente europeo, tra la terra e il mare si distende da nord a sud il Portogallo. Un viaggio alla scoperta di uno dei paesi più autentici del nostro continente.

Inutile rimpiangere l’Estate e tutto quello che con lei ci siamo lasciati alle spalle. Guardiamo di nuovo avanti e pensiamo che nonostante tutto non importa che sia finita perché anche Ottobre può essere periodo di vacanze.

Decidiamo sul momento e prendiamo un last minute alla volta del Portogallo.

Viaggio last minute in Portogallo

Il Paese è facilmente raggiungibile in poco più di un’ora da numerose città italiane. Un viaggio economico e veloce grazie alle offerte dei maggiori vettori low cost che operano quotidianamente verso la capitale, Lisbona e la città di Porto. L’occasione dipende ovviamente dall’anticipo con cui effettuerete la prenotazione, ma sono tante anche le offerte last minute che troverete per la vostra vacanza in Ottobre in Portogallo.

Il clima in Ottobre

Il clima del Portogallo è fortemente influenzato dalla sua peculiare posizione geografica, affacciato sull’Oceano Atlantico ad ovest e dominato da una serie di altipiani ad est. Le correnti marine oceaniche mitigano le temperature favorendo inverni non freddi ed estati caratterizzate da un caldo secco e non afoso. In Ottobre troverete un clima piacevole con precipitazioni scarse e la possibilità nelle spiagge del sud di proseguire le vostre vacanze estive.

Cosa portare in valigia

Tutto dipende ovviamente dal tempo che dedicherete alla vostra visita in Portogallo, ma quello che non può mancare anche in Ottobre è un costume da bagno! Le alte scogliere del Portogallo centrale e settentrionale non sono adatte alla balneazione anche a causa delle forti correnti oceaniche, ma le regioni del sud sono un vero paradiso per chi ama il mare.

Abiti leggeri per il giorno e scarpe comode per le vostre escursioni.

In Ottobre le temperature, soprattutto nelle regioni montuose possono scendere, è quindi opportuno mettere in valigia qualche abito più pesante.

Se poi pensate di far durare la vostra vacanza più di qualche giorno, perché non spedire il vostro bagaglio direttamente all’albergo di destinazione e viaggiare in leggerezza? In rete ci sono piattaforme come Packlink che confrontato i servizi di consegna dei corrieri espresso nazionali e internazionali quali BRT, UPS e poste Italiane e li offrono a tariffe vantaggiose.

Una vista della città di Lisbona
Vista di Lisbona

Cosa vedere in Ottobre in Portogallo

Non importa se atterrate a Lisbona o a Porto: in entrambi i casi avrete la possibilità di esplorare due autentici gioielli architettonici.

Con la sua caratteristica atmosfera malinconica da città di mare, Lisbona si colloca tra l’immensa foce del fiume Tago e le dolci colline che sorgono alle sue spalle. Il quartiere basso (Baixa Pombalina) e quello alto (Bairro Alto) sono i luoghi dei ristoranti e dei locali, dove si incontrano turisti e abitanti del posto nelle infiniti notti della città portoghese. Nei quartieri di Mouraria e dell’Alfama scoprirete l’anima autentica di Lisbona lungo i suoi stretti vicoli simili ai caruggi genovesi.

Porto si sviluppa sui fianchi delle colline che salgono dal fiume Douro lungo ripide strade e case decorate con i tipici azulejos. La Ribeira è il quartiere più pittoresco situato lungo le sponde del fiume qui non dimenticate di sedere ai tavoli di una delle tante taverne per assaggiare il famoso vino locale.

Coimbra è città vivace, ricca di storia e tradizioni che può vantare l’università più antica del Portogallo.

Potrete dedicare una giornata intera a passeggiare nel suo centro storico ammirandone le architetture e facendo sosta negli eleganti giardini della città. Vale la pena visitare l’importante Museu Nacional Machado de Castro solo per ammirare le imponenti gallerie rimane sulle quali il museo è stato costruito.

L’Alentejo è la regione portoghese situata tra Lisbona e l’Algarve. Un gioiello nascosto che vi stupirà per l’autenticità dei suoi luoghi, fatti di storia, natura e paesi che riportano indietro nel tempo.

All’estremo sud del Paese troviamo l’Algarve con i suoi 150 chilometri di costa che si affacciano sull’Oceano Atlantico. Un luogo dal clima perfetto ricco di spiagge nascoste e aree entrate a far parte del Patrimonio dell’UNESCO.

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close