Musica

Giuliano Sangiorgi aprirà il Premio Tenco 2017 con un live a sorpresa

"Il tempo dei grandi poeti non è poi così lontano"

Giuliano Sangiorgi dei Negramaro aprirà con un live la prima serata del Premio Tenco 2017, la rassegna musicale dedicata a Luigi Tenco

Sarà al Teatro Ariston, e aprirà la prima serata della rassegna musicale del Premio Tenco 2017, giunto alla sua 41esima edizione. Giuliano Sangiorgi, voce e anima dei Negramaro delizierà tutti con un set live a sorpresa dedicato al compianto Luigi Tenco, artista cardine della musica leggera italiana, scomparso nel 1967 in circostanze misteriose.

L’esibizione di Giuliano Sangiorgi, prevede un madley di canzoni di Luigi Tenco, e possiamo già immaginare la magia della poesia che si sprigionerà nell’aria, quando le parole di Tenco prenderanno forma grazie al cantante dei Negramaro.

Tanta l’emozione per Giuliano, che non ha mai fatto mistero della grande ammirazione che ha per Luigi Tenco:

Ho imparato ad amarlo da bambino- racconta – e oggi lo canto. Il tempo dei grandi poeti non è poi così lontano. Torneranno i nuovi tempi e avranno ancora le loro voci

Sangiorgi, insieme al gruppo dei Negramaro, ha da poco pubblicato il nuovo singolo “Fino all’Imbrunire”. Il suo amore per la poesia traspare vivido dalle sue parole e dai suoi testi. Probabilmente non c’è artista più adatto per un omaggio alla poesia di Luigi Tenco.

Premio Tenco 2017: altri ospiti che saranno presenti

La rassegna musicale del Premio Tenco 2017, si terrà nelle serate del 19, 20 e 21 ottobre prossimi. Come sempre, la kermesse darà spazio e valore a tutte quelle canzoni che hanno dato un apporto significativo alla canzone d’autore in Italia e nel mondo.

Numerosi saranno gli ospiti presenti nelle tre serate della rassegna. Tra questi, a parte Giuliano Sangiorgi in apertura, ci saranno anche Carmen Consoli, Vinicio Capossela, Brunori Sas, Massimo Ranieri e molti altri.

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close