Musica

La canzone Wolves di Selena Gomez parlerà della sua malattia, il Lupus

Secondo le teorie di molti dei fan di Selena Gomez, la canzone “Wolves” potrebbe parlare della malattia della giovane cantante, il Lupus

È attesa per domani, mercoledì 24 ottobre 2017, l‘uscita del singolo “Wolves” di Selena Gomez fatta in collaborazione con il dj e produttore musicale Marshmello, e già circolano molte teorie dei fan sul significato della canzone. Molti sostengono che il titolo “Wolves”, ossia Lupi, rimandi alla parola Lupus, il modo in cui viene chiamata la malattia che affligge da diversi anni Selena Gomez.

Il termine medico Lupus, infatti, deriva dal latino e significa proprio lupo.

Selena non ha mai fatto mistero dei suoi problemi fisici, soprattutto quando la malattia l’ha costretta ad annullare alcune date in Europa e Sud America, durante il Revival Tour. Per questo motivo le teorie che vedono un collegamento tra la canzone e i recenti problemi fisici di Selena Gomez, non sono senza fondamento.

L’operazione di Selena Gomez

Qualche mese fa Selena Gomez ha condiviso con i suoi fan un’altra importante notizia circa la sua salute. Con una foto ed un post su Instagram, Selena ha raccontato il perché della sua assenza sulle scene durante questa estate; la cantante infatti, ha subito un trapianto di rene e l’organo le è stato donato dalla sua migliore amica, l’attrice Francia Raisa.

In quell’occasione Selena condivise queste parole con i suoi fan:

Alcuni dei miei fan hanno notato che questa estate sono rimasta un po’ in disparte e si sono chiesti perché non promuovevo la mia nuova musica, di cui sono estremamente orgogliosa. Ho scoperto che dovevo ricevere un trapianto di rene a causa del mio lupus e mi sono messa a riposo. Era quello che dovevo fare per la mia salute.

La teoria che vede come tema della canzone “Wolves” la malattia di Selena Gomez, quindi, è molto probabilmente vera. Per esserne certi, basterà aspettare domani, momento in cui il singolo verrà pubblicato e reso disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close