L’attore di Unsolved, Josh Duhamel, rivela la verità sulla morte di Tupac e Notorious B.I.G

Tutto sulle dichiarazioni di Duhamel, sulla morte dei due rapper e sulla nuova serie Unsolved

Attenzione Attenzione! Il caso di Tupac e Notorious B.I.G. viene riaperto, non in un tribunale, ma da una nuova serie TV.

Josh Duhamel, un attore che appare nel crime drama che tratta gli omicidi di Tupac Shakur e Biggie Smalls, sostiene di sapere cosa é veramente successo ai due rapper più importanti della storia della musica.

Il corpo di Shakur é stato colpito da ben quattro pallottole mentre il rapper era alla guida nel settembre del 1996. La fine di Biggie Smalls (meglio conosciuto come Notorious B.I.G.) é stata sorprendentemente analoga a quella del collega. L’omicidio del secondo rapper é avvenuto nel marzo del 1997. Nonostante la triste fama dei casi, gli assassini e i possibili mandanti non sono mai stati catturati.

Ad ogni modo la fine di questi artisti rimarrà sempre un mistero capace di sollevare le più fantasiose speculazioni.

Unsolved: The Murders of Tupac and The Notorious B.I.G é una serie divisa in 10 episodi. Il progetto ha debuttato il 27 Febbraio (ieri) negli Stati Uniti.

Nello show, Duhamel impersona il detective Greg Kading e, come ogni bravo investigatore, Josh sostiene conoscere la verità sui due omicidi.

Tupac e Madonna
Tupac e Madonna

Le dichiarazioni di Josh Duhamel e le teorie sugli omicidi di Tupac e Notorious B.I.G 

Parlando con Us Weekly, l’ex marito di Fergie dei Black Eyed Peas, Josh Duhamel, ha dichiarato che la verità sui casi Tupac e Notorious B.I.G é nota a tutti. Secondo l’attore é alquanto lampante che la polizia fosse coinvolta negli assassinii.

Ad ogni modo tale teoria, per quanto credibile, non può essere scientificamente provata.

Infine, la storia dei due rapper rimarrà sempre ammantata da un velo di mistero. Questa tragedia non cesserà mai di stuzzicare la fantasia dei fans che ipotizzano continuamente nuove teorie. Effettivamente, secondo alcuni, Tupac potrebbe essere ancora vivo!

Nulla può essere dato per certo. In ogni caso l’unica sicurezza che possiamo avere giace nell’immortalità del patrimonio artistico che questi due rapper ci hanno donato.

Irene Chiaia

Ciao a tutti carissimi wonder fans sono Irene e ho 21 anni. I due difetti che mi contraddistinguono sono la caparbietà e la curiosità, infatti sono molto ostinata in tutto ciò che faccio e sono sempre alla ricerca di nuove esperienze ed emozioni. Nella vita di tutti i giorni sono un ingegnere del suono, un’artista una cantante e una regista radiofonica. Come potrete immaginare la musica é la mia vita!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close