Dolcissimo il ritornello di My Enemy dei CHVRCHES. Leggi il testo e ascolta qui il singolo della band scozzese

Il gruppo musicale scozzese CHVRCHES ha rilasciato la nuova canzone My Enemy con Matt Berninger dei The National nella giornata di oggi su tutte le piattaforme digitali.

La canzone è stata presentata per la prima volta sul programma radio di Zane Lowe, Beats 1 e poi è diventata disponibile su Spotify, Apple Music e Amazon. La canzone sarà inclusa nel prossimo album in studio dei CHVRCHES “Love Is Dead“, che uscirà il 25 maggio 2018.

Il pre-order per il nuovo album è stato lanciato oggi insieme alla premiere di My Enemy quindi, se sei un fan sfegatato della band CHVRCHES, vai su Amazon e supporta questo ottimo gruppo. Segui il link qui sotto.

“E potresti essere il mio nemico, e potresti essere il mio giudice,” canta Lauren Mayberry dei CHVRCHES sul ritornello del nuovo singolo della band con la sua voce angelica, vulnerabile e troppo dolce.

Lauren insieme a Matt Berninger parlerà di una relazione chiaramente disfunzionale nel testo di My Enemy. Qui sotto potete leggere il tutto.

Testo di My Enemy dei CHVRCHES

I got no more time to hear what you think about me
Because all your words are so cold, so callous, so clean
In the moment you could be honest, you could wake up, up
But your jealousy is more blind than love

And you could be my enemy
And you could be my judge
If you could start remembering all the time that you used up
And you could be my remedy
If you could show me love
If I could stop remembering all the time that you used up

I got no more time to hear who you think we should blame
Because all your words are so vile, so vicious, so vain
In the end, we did all the damage that you could want, want
But the emptiness will go on and on

And you could be my enemy
And you could be my judge
If you could start remembering all the time that you used up
And you could be my remedy
If you could show me love
If I could stop remembering all the time that you used up

And you could be my enemy
And you could be my judge
If you could start remembering all the time that you used up
And you could be my remedy
If you could show me love
If I could stop remembering all the time that you used up

Tags

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close