Lady Gaga canta Till It Happens To You in live al PGA Awards.

In questo video l’esibizione di Lady Gaga in live al PGA Awards del 23 gennaio 2016 con il suo singolo Till It Happens To You. Gustati la perfomance impeccabile qui sopra.

Recensione singolo e video:

E’ piuttosto spaventoso, questa è la frase più comune con cui vengono nominati molti campus universitari sparsi negli Stati Uniti. Io proprio non sapevo che il tasso di stupro in questi luoghi fosse così alto.

“The Hunting Ground” è un film documentario diretto da Kirby Dick che è stato rilasciato in alcuni teatri all’inizio del 2015. Il documentario fa aprire gli occhi e “presenta alcuni studenti che affermano di essere stati sessualmente aggrediti all’interno del loro campus universitario”.

Lady Gaga ha registrato una canzone originale, una ballata super-emotiva, dal titolo “Till It Happens To You” (il titolo e il tema della canzone in realtà non hanno bisogno di molte spiegazioni …), che ha co-scritto con Diane Warren. La canzone completa è emersa in rete molti mesi fa, ma un video musicale doveva essere ancora prodotto, e in realtà non si sapeva se ce ne sarebbe stato uno. Ma ora ce l’abbiamo!

Rilasciato da sorpresa! Il video musicale è inquietante (caricato sul canale di Lady Gaga VEVO ieri sera – 17 settembre), che è stata costretta a includere un messaggio di “warning” per principio, ci mostra solo un assaggio di ciò che accade quotidianamente in diversi campus universitari negli Stati Uniti. Spaventoso!

“Till It Happens To You” è stato rilasciato – anche in questo caso a sorpresa – la scorsa notte su iTunes. Una parte del ricavato della vendita del brano sarà devoluto ad organizzazioni che aiutano i sopravvissuti di violenza sessuale a riprendersi, questo l’ha detto anche Lady Gaga.

Lady Gaga (e Diane Warren) quindi dovrebbero vincere un Golden Globe e un Oscar il prossimo anno con questa canzone! Il suo messaggio è davvero potente.

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close