Gone Baby Gone di Ben Affleck sta per diventare una serie tv

Il film “Gone Baby Gone” di Ben Affleck è pronto a diventare una serie targata Fox. Si sta lavorando alla puntata pilota di quello che sarà un vero noir

Il film del 2007, esordio alla regia per Ben Affleck “Gone Baby Gone” diventerà presto una puntata pilota per un’eventuale nuova serie noir. Al tempo dell’uscita nelle sale cinematografiche, il film raccolse numerosi consensi, sia per la storia che per la regia di Affleck. Ottima fu anche l’interpretazione di Casey Affleck, fratello del regista e attore pieno di talento.

Il cuore della storia si snoda intorno al lavoro di due detective, Patrick Kenzie e Angela Gennaro, che si trovano a dover indagare sulla scomparsa di una ragazzina nella periferia residenziale di Boston. I due detective scoprono ben presto che niente è come sembra, e la loro intera vita cambierà in relazione a questo intricato caso.
La storia di “Gone Baby Gone” è stata ispirata dal romanzo di Dennis Lehane, e ora, per quello che sarà l’adattamento televisivo, se ne occuperà lo sceneggiatore Robert Levine. Richard Levine e Dennis Lehane vestiranno invece i panni di produttori esecutivi della puntata pilota.

Le carte per un buon prodotto seriale ci sono tutte, chissà però cosa ne verrà fuori. Ammettiamo di essere curiosi, ma c’è sempre la paura di un risultato che non sia all’altezza di quello che è stato il film cinematografico. Non resta altro che incrociare le dita e aspettare di conoscere nuovi dettagli sulla produzione e sul cast.

Mostrami di più

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close