Questa povera gattina viola è stata salvata da una vita tragica di dolore e tortura, veniva usata come esca per i cani da combattimento.

Il suo corpo è stato picchiato, torturato, bruciato e abusato … ma il suo spirito non si è sbriciolato.

Questo gattino terrorizzato (che è di circa 2 mesi) è stato portato in un rifugio per animali di San Jose, in California, questa settimana.

Non solo la sua pelliccia era tinta di viola, ma il suo corpo era coperto di segni di morsi, abrasioni, ustioni ed altre lesioni. Il rifugio ha contattato il Nine Lives Foundation.

Volevano dare a questo gattino una possibilità di felicità. L’organizzazione, che è gestito dal veterinario Monica Rudiger, ha preso Smurf in fretta.

Le lesioni del gattino erano state fatte con una pratica violenta: l’utilizzo di gattini come esca per i cani addestrati per combattere.

Non c’è da meravigliarsi che Smurf era così spaventata. Ha vissuto solo una vita di paura e dolore.

Anche se era rasata, la pelle di Smurf è ancora blu. E’ possibile che Garment Dye è stata utilizzata su Smurf ed è stata assorbita nella pelle.

Per fortuna, il suo spirito non era completamente distrutto e sta facendo tutto il possibile per recuperare!

Smurf sta recuperando in fretta, ma è difficile dire quanto lungo sarà il suo viaggio. Speriamo che i responsabili di questa tortura insensata saranno rintracciati e puniti per quello che hanno fatto a questa gattina innocente.

gattina viola salvata da torture

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close