Guns N’ Roses: ascolta la versione rimasterizzata di “Shadow Of Your Love”

In attesa dell’uscita, annunciata ieri, della ristampa deluxe del grande classico della band “Appetite For Destruction”, datato 1987, in occasione dei trent’anni – con un po’ di ritardo – del disco, la band di Axl Rose e Slash ha diffuso una prima anticipazione del contenuto di questa mastodontica nuova edizione.

I Guns N’ Roses hanno scelto come apripista del progetto la versione rimasterizzata di “Shadow Of Your Love”, che, stando a quanto tramandato dalla band, sarebbe stata scritta da Axl Rose, come co-autore, quando ancora faceva parte degli Hollywood Rose, primo embrione della band di “November Rain”.

La canzone è la prima mai pubblicata dai Guns con la produzione di Mike Clink, nella versione uscita dalle sessioni in studio del 1986. Da quel momento, il brano è stato proposto su disco più volte negli anni, ma sempre come B-side e con annessi i rumori di folla che non sono invece presenti nella nuova veste. Potete ascoltarla qui sotto.

A proposto di “Shadow Of Your Love” Steven Adler, all’epoca batterista della band, poi allontanato dal gruppo, si era così espresso, ricordando le prove in studio:

È stato magico sin dal primo giorno. La prima canzone che abbiamo suonato alle prove è stata “Shadow Of Your Love” e Axl si è presentato in ritardo. Stavamo suonando la canzone e nel mezzo del brano Axl è arrivato e ha preso il microfono e si è messo a correre su e giù gridando. Ho pensato: “Questa è la cosa migliore di sempre”. Sapevamo bene quello che avevamo.

Tags
Mostrami di più

Serena Costantino

Serena di nome e di fatto? Ci provo... Grande sognatrice, chi mi conosce lo sa; sono attratta da tutto ciò che supera il limite della superficialità. Vivo di musica da quando avevo 7 anni, alternandomi tra pianoforte e canto (ma se potessi suonerei tutti gli strumenti), studio lingue, amo leggere, scrivere, il cinema, la famiglia, la cucina e tanto tanto altro!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close