Game of Thrones 8: teorie e ipotesi su Jaime e Cersei Lannister

Cosa faranno Jaime e Cersei nella stagione 8 di Game of Thrones? Dopo il finale della settima stagione cosa dobbiamo aspettarci?

Attenzione, l’articolo potrebbe contenere spoiler della stagione 8 di Game of Thrones.

Nelle ultime scene della stagione 7 di Game of Thrones abbiamo visto come tra Cersei e Jaime Lannister le cose non sono finite molto bene.
Mentre Cersei ingannava le truppe del nord promettendo di scendere in campo contro gli Estranei, Jaime è davvero intenzionato a combattere al fianco degli altri regni di Westeros. Per la prima volta (a parte le scene con Brienne) Jaime ci mostra il suo lato umano e il suo onore.

Qual è la situazione tra i Lannister?

Abbiamo quindi lasciato da una parte Cersei intenzionata a chiudersi nelle mura della sua città, e dall’altra il fratello Jaime che, nonostante la minaccia di morte, non resta al fianco della Regina, ma parte alla volta del Nord. Dove ritroveremo quindi il prode Lannister?

Molto probabilmente lo ritroveremo in viaggio verso il Nord, dove andrà ad avvisare tutti della mossa egoista di Cersei e dove avrà quindi modo di incontrare nuovamente suo fratello il Folletto e Jon Snow. Ovviamente tutti saranno più pressati dall’arrivo del Re della Notte e degli Estranei, ma siamo sicuri che ad un certo punto Jaime si ritroverà di nuovo di fronte a sua sorella e a quel punto dovrà decidere da che parte stare. Vincerà l’amore (per quanto incestuoso) o per una volta il valore?

C’è assolutamente da considerare il fatto che Cersei è incinta, e ancora una volta di Jamie, quindi la lotta tra il legame malato con la sorella e il proprio onore diventerà davvero molto duro.

I sentimenti di Jaime secondo Coster-Waldau

Ad aiutarci a capire lo stato d’animo di Jaime è stato lo stesso attore che ne interpreta il ruolo, Coster-Waldau, che ha raccontato con queste parole la sua visione del personaggio in questo particolare momento narrativo della serie tv:

Possiamo ridefinire noi stessi? La maggior parte delle persone ha momenti della propria vita in cui pensa ‘Posso davvero cambiare radicalmente?’ Il nucleo di lui è sempre stato Cersei… Quando questo viene tolto, cosa ne rimane allora? C’è qualcosa? Quando Jaime se ne va, ovviamente non ne ha idea. Non conosce la risposta a questa domanda…

Jaime è quindi in un momento molto particolare, e non sappiamo come andrà a finire. Facciamo quindi qualche ipotesi considerando anche ciò che viene raccontato nei libri di Martin.

Ipotesi da considerare

Una delle prime cose da considerare, sono le profezie che sono state fatte alla piccola Cersei da una maga: la donna le aveva detto che avrebbe avuto 3 figli, e tutti sarebbero morti. Considerando che sono già morti tutti e 3 (Geoffry, Myrcella e Tommen) allora ci viene da pensare che questo 4 figlio non verrà mai allla luce.

Riguardo alle profezie, poi, i libri di Martin vanno oltre, facendo dire alla maga che Cersei sarebbe morta strangolata per mano del “Valonqar” che, in Valyrian, si traduce in “fratellino” o “fratello minore”. Cersei crede che questo sia Tyrion, ma potrebbe essere Jaime, dato che è nato proprio dopo la sorella gemella ed è quindi il minore tra i due.

Ovviamente bisogna considerare che Jaime ha ormai una sola mano, quindi strangolare qualcuno non sarebbe la scelta più intelligente da prendere, ma questo potrebbe facilmente trasformarsi in un avvelenamento o un’uccisione di qualche altro tipo. Jaime potrebbe essere costretto a uccidere la solrella per il bene maggiore, soprattutto se questa continua a rifiutarsi di dare una mano nella lotta contro il Re della Notte.

Ad ogni modo, tutti i segnali indicano che Jaime non vivrà  il periodo più felice dell’ottava stagione e non siamo del tutto sicuri neanche della sua stessa sopravvivenza. Probabilmente andrà incontro alla morte in un eroico sacrificio, o per salvare la vita di qualcun altro, potenzialmente Brienne che ha sempre rappresentato il suo “punto debole”.

Jaime e Bran Stark si rivedranno?

La parte più “divertente” sarà di sicuro vedere insieme Jaime e Bran Stark. Di sicuro ci ricordiamo tutti del fatto che è stato proprio il crudele Jaime a spingere il giovane ragazzino arrampicatore giù dalla torre. In quel momento ha deciso per sempre il destino di quello che è poi diventato il Corvo a Tre Occhi. Chissà se Jaime si spingerà a chiedere scusa o Bran a “ringraziare” l’uomo per essere stato momento cruciale del suo destino.
Chi l’avrebbe mai detto che spingere un bambino fuori dalla finestra si sarebbe rivelata una cosa buona?

Ad ogni modo, al dilà delle teorie e delle ipotesi, per sapere come andranno le cose per Jaime e per tutti i personaggi di Game of Thrones, bisognerà aspettare il 2019. La HBO non ha ancora comunicato una data ufficiale di uscita, ma sappiamo che le riprese sono ad un buon punto.

Curiosi di sapere come andrà a finire Game of Thrones 8?

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close