13 Reasons Why: i protagonisti parlano della seconda stagione

13 Reasons Why seconda stagione

Grande attesa per la seconda stagione di “13 Reasons Why”, la serie tv targata Netflix che ha fatto discutere per la crudezza di alcuni temi trattati. Non c’è ancora una data d’uscita per la stagione 2, ma i due attori protagonisti ci danno qualche informazione

Una storia cruda, rivolta ad un pubblico di teenager, ma che alla fine ha interessato un po’ tutti. Un finale aperto, controverso; una seconda stagione confermata, ma ancora sconosciuta la data di uscita. Cosa aspettarci da “13 Reasons Why 2”?

Le ultime dichiarazioni di Dylan Minette

Il giovane attore Dylan Minette, protagonista maschile della serie e conosciuto come Clay, ha recentemente lasciato alcune dichiarazioni per Entertainment Tonight, lasciando intendere che il lavoro sulla seconda stagione della serie tv “13 Reasons Why” prosegue a gonfie vele. Ecco le parole di Dylan Minette:

“Posso dire che siamo nel bel mezzo della stagione. Salirò su un aereo tra non molto per tornare sul set e continuare a girare, domani. Non siamo proprio esattamente a metà, ma ci stiamo arrivando”

Riguardo alle critiche per la crudezza dei temi trattati dalla serie tv, Minette ha voluto parlare in difesa degli autori e di chi si occupa dello show:

“Credo che tutto ciò che è stato detto sullo show sia stato recepito da chi se ne occupa“, ha detto l’attore. “Se questo avrà un impatto o cambierà la storyline della seconda stagione, non credo. Ciò che penso è che, di nuovo, gli autori racconteranno la storia che tutti noi crediamo debba essere raccontata e che cercheranno di farlo al meglio delle loro possibilità, com’è successo lo scorso anno”

La parola a Katherine Langford

A parlare della seconda stagione di “13 Reasons Why” è anche la protagonista assoluta della storia, ossia l’attrice Katherine Langford che interpreta il ruolo di Hannah Baker. Mentre nella stagione 1 era lei a raccontare, per mezzo di un vero e proprio racconto audio, cosa le era successo e in che modo i suoi amici l’avevano ferita, nella seconda stagione si cambierà il punto di vista. Per la prima volta, infatti, avremo modo di vedere come gli altri percepivano Hannah, e quello che loro hanno da dire su di lei. Per questa nuova prospettiva, Katherine Langford è molto emozionata:

“Sono eccitata all’idea di tornare indietro e lavorare con persone che amo, perché adoro tutte le persone in questo show. Credo anche che sia molto eccitante continuare la conversazione che abbiamo iniziato nella prima stagione, quindi sono molto eccitata!”

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close