Il Nuovo Singolo di Taylor Swift il 18 Agosto? Ecco Perché.

[testimonials user=” email=” name=” position=” photo=’http://www.wonderchannel.it/wp-content/uploads/2014/07/Vargas21-Aquave-Metal-Music.ico’]Un Nuovo Singolo di Taylor Swift il 18 Agosto? Se due indizi fanno una prova. [/testimonials]


Ormai ci siamo! Il ritorno di Taylor Swift è imminente. La pop star ha iniziato a scrivere canzoni per il suo quinto album in studio nel mese di luglio, ma del 2013. Dal primo momento ha messo in chiaro una cosa: “Voglio lavorare con le stesse persone che hanno contribuito al successo dell’album Red”. Detto fatto. Swift sta lavorando in studio con Max Martin e Johan Shellback, responsabile dei successi come ‘We Are Never Ever Getting Back Together’ o ‘I Knew You Were Trouble’. Ma non solo loro, in studio con Taylor ci sono anche Diane Waren e Ryan Tedder.

A novembre del 2013, Swift ha detto a Billboard:

Probabilmente ci sono sette o otto canzoni che ho già in mente e voglio registrare. Ho cercato di evolverle con dei nuovi suoni, volevo cercare di cambiare un po e ottenere quelle determinate tonalità.

A San Valentino, è tornata in studio con Martin e Shellback a lavorare sul primo singolo ufficiale del nuovo album. Forse il primo singolo. L’album uscirà questo autunno (tra settembre e ottobre) con la Big Machine Records, quindi possiamo aspettarci il primo singolo ufficiale prima della fine dell’estate. Secondo la deejay Kristin Cruz, Taylor farà debuttare qualche nuovo brano al Festival iHeartRadio, che si terrà come ogni anno a settembre.

Il Nuovo Singolo di Taylor Swift il 18 Agosto?

Swift ci ha dato un “primo indizio” attraverso il suo account Instagram dove sta spingendo il tasto al 18 ° piano di un ascensore ripetutamente. Si mormora che il singolo sarà pubblicato Lunedi 18 agosto. Staremo a vedere! Non siamo Holmes ma due indizi fanno una prova.

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close