Benzema nei guai, accusato di estorsione a Valbuena.

Benzema estorsione ValbuenaIl forte attaccante francese Karim Benzema, stella del Real Madrid, è stato accusato di aver favorito dei ricattatori facendo da tramite per l’estorsione avvenuta contro il suo compagno di nazionale Mathieu Valbuena.

Sono servite 24 ore di fermo nel commissariato della polizia di Versailles per far parlare e confessare Benzema che poi ha ammesso la sua complicità.

I ricattatori minacciavano Valbuena di condividere un video hot che ritraeva lui con un’altra donna. Valbuena all’inizio non ci è stato e dopo il suo rifiuto uno dei ricattatori – che conosce Benzema – ha chiesto all’attaccante del Real di fare da tramite per convincere il centrocampista a pagare. Chissà cosa avrà provato Valbuena quando Benzema avrà formulato le frasi scritte dal suo amico ricattatore.

I ricattatori hanno chiesto 150 mila euro a Valbuena che dopo tante chiamate ha voluto presentare una denuncia nel mese di Giugno.

Ora il ct della nazionale francese dovrà decidere se escludere Benzema così da non rovinare l’equilibrio dello spogliatoio.

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close