Heath Ledger voleva interpretare ancora il ruolo di Joker

La morte di Heath Ledger avvenuta dieci anni fa, prima che Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan vedesse la luce del sole, creò un’aura mitologica intorno alla sua interpretazione del Joker, premiata poi con un Oscar postumo.

Secondo la sorella dell’attore, Katie Ledger, l’esperienza si era rivelata per Heath una soddisfazione così grande da volerlo spingere a vestire ancora i panni del villain nel film successivo Il cavaliere oscuro – Il ritorno, che purtroppo uscì nel 2012 senza di lui.

Le dichiarazioni della donna confermano quanto si sapeva, cioè che lo sceneggiatore David S. Goyer aveva progettato il terzo col film col Joker, anche se non è dato di sapere se il Bane di Tom Hardy l’abbia in effetti sostituito o se invece fosse previsto che l’affiancasse. Essendo tuttavia Ledger morto con Il cavaliere oscuro in post-produzione, ci sembrerebbe strano che il lavoro originale di Goyer sia andato oltre un trattamento (inoltre Nolan non aveva nemmeno accettato di realizzare un terzo atto).

Ecco comunque cosa ha dichiarato Katie al sito australiano News:

“Era molto fiero di quello che aveva fatto in Batman. So che aveva piani per un altro Batman, gli era piaciuto tantissimo lavorare con Christopher Nolan, Christian Bale e Gary Oldman. Non si era mai divertito così con un film. Quando venne a casa per Natale, non vedeva l’ora di raccontarcelo.”

Mostrami di più

Serena Costantino

Serena di nome e di fatto? Ci provo... Grande sognatrice, chi mi conosce lo sa; sono attratta da tutto ciò che supera il limite della superficialità. Vivo di musica da quando avevo 7 anni, alternandomi tra pianoforte e canto (ma se potessi suonerei tutti gli strumenti), studio lingue, amo leggere, scrivere, il cinema, la famiglia, la cucina e tanto tanto altro!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close