Diramato il calendario per la stagione 2018/2019 di serie A. Il campionato avrà il via il 19 agosto

Annunciate le date della prossima stagione calcistica: la serie A avrà il via il 19 agosto

Nella serata di ieri, al termine dell’assemblea di Lega, il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha annunciato alla stampa le date della prossima stagione di serie A, dichiarando altresì quando si disputerà la finale di Supercoppa Italia ed avrà il via la Coppa Italia. Inoltre è stato deciso il recupero delle sette partite riguardanti la ventisettesima giornata di A rinviata a causa dell’improvvisa  e sconvolgente morte di Davide Astori, difensore e capitano della Fiorentina. La serie A, stagione 2018/2019, aprirà i battenti il prossimo 19 agosto. Inoltre si scenderà in campo anche a ridosso delle festività natalizie in quanto siano in programma tre turni con data 22 dicembre, 26 dicembre, giorno di Santo Stefano e in questo caso trattasi di novità assoluta, e 29 dicembre.

Un po’ più lunga del previsto la sosta invernale  dal 30 dicembre al 20 gennaio. L’ultima giornata di A si disputerà il 26 maggio 2019. I turni infrasettimanale, invece, saranno solamente due ossia: il 26 settembre e il 3 aprile 2019. Per quanto concerne la finale di Supercoppa Italiana, la data stabilita è quella del 12 agosto, con sede a Roma ma non è da escludere la disponibilità da parte di una città d’arte o di mare.

Novità sostanziali anche per quanto riguarda le finestre di calciomercato: quella estiva chiuderà i battenti qualche giorno prima del consueto, ovvero il 18 agosto, alla vigilia dell’inizio del campionato, così come quella invernale, in cui suonerà il gong il 19 gennaio 2019, prima della ripresa agonistica in programma il giorno 20. Spostando l’attenzione sulle soste per le gare delle Nazionali, sono previsti quattro turni di stop: il 9 settembre, il 14 ottobre, il 18 novembre e il 24 marzo 2019. Cambia anche la formula della Coppa Italia quando entreranno in scena le big: verrà effettuato un sorteggio integrale che cancellerà il criterio di far disputare le gare in casa alle compagini meglio classificate nella stagione precedente.

Parlando, invece, dell’immediato futuro, è stato sancito che le partite non disputate nella ventisettesima giornata di serie A, in segno di lutto per la prematura scomparsa di Davide Astori, si giocheranno tra il 2 e il 3 aprile prossimo, ovvero: Genoa-Cagliari, Torino-Crotone, Udinese-Fiorentina, Benevento-Verona, Atalanta-Sampdoria e Chievo-Sassuolo. L’unico punto interrogativo permane sul derby della Madonnina tra Milan e Inter, in quanto in caso di passaggio del turno dei rossoneri in Europa League, la stracittadina verrà spostata ulteriormente in data 9 maggio con conseguente slittamento della finale di Coppa Italia. E’ questo il quadro complessivo che donerà un nuovo volto alla prossima stagione di serie A.

 

Lorenzo Cristallo

Mi chiamo Lorenzo Cristallo, ho 30 anni e vivo a Torre de' Passeri in provincia di Pescara. Sono diplomato con il titolo di ragioniere. Il calcio e' la mia grande passione. Sono tifoso della Juventus ma seguo il calcio in tutte le sue dinamiche a 360 gradi. Sono un tipo socievole, molto preciso e puntuale e amo molto stare in compagnia. Sono un gran chiacchierone e mi piace discutere di vari argomenti non disdegnando quella sana critica nei giudizi delle cose.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close