Recensione Pasticceria Gelateria Valente a Milano: una colazione televisiva

Una colazione a tema Breaking Bad

Perché il titolo sopra? Quel televisiva non l’ho messo perché all’interno del locale ci sono dei maxi-schermi, ma per un’altra ragione.

Mi riferisco alla somiglianza del titolare con il personaggio di Breaking Bad “Gus Fring”, il famoso boss della droga che appare nella fortunata serie televisiva.

Ecco che la mia recensione da qui in poi subirà delle leggere modifiche… Non voglio Mike Ehrmantraut appostato di fronte alla finestra di casa mia.

A parte gli scherzi, i due si somigliano davvero parecchio. I lineamenti del viso, il modo di porsi e i movimenti ricordano in tutto e per tutto il titolare della catena “Pollos Hermanos.”

Vi invito ad andarci anche per questo motivo, magari scappa un selfie con il titolare. Vi devo dire la verità, mi sono sentito emotivamente compiaciuto di questa cosa.

Ho preso un cappuccino di soia (bella la presentazione), un croissant alla crema e un tortino pera e cioccolato. Ah, ho anche dei pasticcini in frigo perché si può pagare con la carta di credito solo se si superano i 5 euro di spesa.

Il cappuccino è molto buono ma forse un po’ amarognolo, mentre ho preferito il tortino al cioccolato e pera piuttosto che la brioche alla crema. La pasta è troppo caramellata, cotta troppo e non mi da al palato quella sensazione di benessere gustativo. Mentre il cuore di cioccolato e pera del tortino era dignitoso… fuori più solido e dentro cremoso… connubio perfetto! Bilanciamento dei sapori azzeccato.

pasticceria gelateria Valente a Milano - colazione
Da sinistra verso destra: tortino cioccolato e pera, brioche alla crema e cappuccino di soia.

La location non è il massimo, diciamo più da pasticceria fine anni ’80 che da locale per fare una colazione rilassante. L’atmosfera complessiva però non è per niente male, forse proprio per via della presenza di Gus Fring.

La posizione della Pasticceria Gelateria Valente a Milano è tra Piola e Corso Buenos Aires. Potete raggiungerla prendendo la metro verde (Fermata Piola) oppure con la 90/91 o 92. Qui sotto la mappa così da farvi un’idea migliore:

I prezzi? Ho pagato 4 euro per il tortino pera e cioccolato, la brioche alla crema e il cappuccino di soia, ma poi ho dovuto aggiungere qualcosa per poter pagare con la carta. Non sono prezzi altissimi ma nemmeno bassi considerando che nella location difficilmente ci si può sedere e la posizione non è centralissima.

Se ci tornerei? Dipende! Diciamo che ho provato delle colazioni qualitativamente migliori in zona, ma i due titolari sembrano molto simpatici e cordialissimi. In più i prodotti non erano male. Qui sotto il voto complessivo della mia colazione presso la pasticceria gelateria Valente a Milano.

Recensione pasticceria gelateria Valente a Milano

Cibo - 7.8
Location - 3.5
Prezzi - 7.5
Servizio - 7.8
Atmosfera - 8.5

7

Colazione Televisiva

Si è proprio vero, il titolare assomiglia tantissimo a Gus Fring e i prodotti non sono per niente male. Peccato per la location e la posizione che non giocano a vantaggio della pasticceria gelateria Valente.

User Rating: 3.4 ( 1 votes)
Tags
Mostrami di più

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close