Gli 8 aneddoti più bizzarri nella storia della musica

Tutto sulle storie più stravaganti e inquietanti delle leggende della musica

Si sa, a volte le celebrità compiono gesti alquanto bizzarri. Ecco quindi una lista degli aneddoti più strani, divertenti e, a volte, anche inquietanti che hanno come protagonisti gli artisti più leggendari nella storia della musica.

John lennon fuma erba a Buckingham Palace

Il 24 ottobre del 1965 i Beatles diventavano Baronetti dell’Ordine dell’Impero Britannico. Tuttavia molti non sanno che dopo la cerimonia, durante la conferenza stampa, John Lennon ha confessato di aver fumato uno spinello nei bagni di Buckingham Palace. L’increscioso ma divertente gesto avrebbe avuto anche ripercussioni sulla Regina Elisabetta. Infatti, ai tempi, la legge inglese sosteneva che la persona sotto stupefacenti e il proprietario del luogo in cui era avvenuto l’atto di assumere droghe erano perseguibili penalmente. Dunque, dopo tali affermazioni,  il governo britannico si é trovato costretto a cambiare la legge in questione. Di fatti sarebbe stato impensabile rinchiudere la regina in carcere.

John Lennon dei The Beatles
Una foto di John Lennon dei The Beatles

Ozzy Osbourne mangia un pipistrello

Bisogna dire che ,durante la propria carriera, Ozzy Osbourne é stato fortemente criticato per aver mangiato un paio di teste di animali vivi. Dunque, é vero che Ozzy ha staccato la testolina di un pipistrello ma, a sua discolpa, la rockstar non sapeva che l’animaletto fosse vero. Nelle interviste, Ozzy Osbourne ha sempre dichiarato di non essere inizialmente a conoscenza di tale aspetto. Infatti, essendo probabilmente stordito dalle luci o dai suoni, il simpatico amichetto é rimasto immobile per lungo tempo, tanto da far pensare alla rockstar che fosse soltanto un giocattolo di plastica. Quando il cantante ha rimosso la testa, le ali del pipistrello hanno incominciato a muoversi e Ozzy si é reso conto di ciò che aveva fatto.

Sharon Osbourne e i tradimenti di Ozzy
Le altre coppie dovrebbero prendere esempio da Ozzy e Sharon

 

David Bowie regala un feto di maiale al giornale Rolling Stone

Lo so che state già saltando alle peggiori conclusioni ma, per quanto sia assurdo, di fatto, il gesto di Bowie era un atto totalmente in buona fede.

Negli anni ’90, il duca bianco é stato intervistato da David Wild. David Bowie aveva notato che il cantante Tom Petty aveva regalato un presente al giornalista. Dunque, per non sfigurare, La star di ‘Heroes’ ha deciso di mandare un feto di maiale sigillato all’interno di un barattolo.

La polizia della dogana ha ovviamente sequestrato l’oggetto a dir poco raccapricciante. Di conseguenza, il regalo di David Bowie non é mai arrivato a destinazione.

David Bowie A Life biografia
David Bowie in una foto

Ozzy Osbourne sniffa formiche

Si può dire che Ozzy Osbourne sia una delle figure più discutibili della storia della musica. L’artista ha venduto più di 100 milioni di album aiutando a far emergere il genere heavy metal. Ozzy é stato dipendente da sostanze stupefacenti per la maggior parte della propria vita . Ad ogni modo, é risaputo che la rockstar ha ottenuto una grande fama anche per le proprie stranezze. Forse uno degli aneddoti più curiosi della vita dell’artista é stato proprio quello del tour dell’ ’84. Quella volta, Ozzy si era ormai stufato dei volatili e aveva deciso di passare direttamente agli insetti. Infatti, una sera, Ozzy e i Mötley Crüe hanno deciso di fare a gara per vedere chi fosse capace del gesto più estremo. Dunque, Ozzy ha risposto alla sfida sniffando una fila di formiche sul pavimento. Successivamente alcune delle formiche sono uscite dalla bocca della rockstar. Molti dicono che gli insetti fossero effettivamente formiche rosse ma questo aspetto della storia non é mai stato confermato.

immagine di Ozzy Osbourne
immagine di Ozzy Osbourne

Jimmy Page compra la casa di Aleister Crowley

Si dice che il membro della band dei Led Zeppelin avesse comprato la tenuta di Aleister Crowley situata presso Loch Ness. Chi non conosce Aleister Crowley penserà: “Beh, non c’è niente di male a gustarsi un po’ di meritato riposo nella caratteristica Scozia”. Tutta via, bisogna sapere che il filosofo inglese era anche un famosissimo occultista nei ranghi più elevati della comunità satanista . Nella propria dimora scozzese, Crowley era avvezzo a praticare riti blasfemi e satanici evocando figure demoniache. Page era ossessionato dalla storia dell’occultista e, per questo motivo, aveva deciso di comprare la sua villa. Inoltre la storia della casa non era delle più felici anche prima del proprietario demoniaco. Infatti, su quei terreni era già stato decapitato un uomo e prima vi era ubicata una chiesa successivamente rasa al suolo dalle fiamme. Insomma, di certo non si sta parlando di una Beverly Hills Mansion! Page, infatti, aveva riferito al giornale Rolling Stone che, secondo lui, la casa era infestata. Effettivamente, l’artista aveva spesso sentito dei rumori raccapriccianti. Morale della storia: le case dell’orrore sono divertenti solo al Luna Park!

Jimmy Page immortalato davanti a Boleskine House (precedentemente appartenuta ad Aleister Crowley)
Jimmy Page immortalato davanti a Boleskine House (precedentemente appartenuta ad Aleister Crowley)

 

Phil Spector sequestra i Ramones

Nella scena musicale é ormai risaputo che il leggendario produttore e compositore Phil Spector non sia una persona esattamente equilibrata nonostante la sua apparenza più che rassicurante.

 Phil Spector immortalato durante il processo per l'omicidio di Lana Clarkson
Phil Spector immortalato durante il processo per l’omicidio di Lana Clarkson

Di fatti, il produttore che ha cambiato il mondo dell’audio é stato accusato dell’omicidio dell’attrice Lana Clarkson ritrovata morta nella casa di Spector.

Ad ogni modo, il producer non mostrava un atteggiamento violento solamente all’interno della propria casa. Infatti non si poteva considerare uno zuccherino neanche sul posto di lavoro.

Effettivamente, é risaputo che Phil Spector si presentasse consuetamente in studio di registrazione  armato di pistola. Sono stati registrati svariati casi di violenza contro o in presenza di artisti come: Leonard Cohen e John Lennon. Tuttavia, l’aneddoto avvenuto con i Ramones é possibilmente il più eclatante di tutti. Quella volta, il produttore ha sequestrato il gruppo musicale minacciando i membri dei Ramones con una pistola e rinchiudendoli in studio fino alle 4.30 del mattino. 

Gli amici di Tupac Shakur fumano le ceneri del rapper

Mentre i pettegolezzi dicono che Tupac sia ancora in vita, i membri del rap group dell’ormai defunto artista hanno affermato di aver rispettato le ultime volontà di Shakur. I componenti di The Outlawz hanno dichiarato di aver fumato le ceneri del rapper dopo averle mischiate con della marijuana. Questa inquietante e bislacca idea era stata ripresa dalla canzone di Tupac intitolata “Black Jesus”. Effettivamente il rapper aveva detto nei seguenti versi: “Last wishes n****s, smoke my ashes.” (ovvero: “ ultimi desideri n****s, fumate le mie ceneri).

Tupac e Madonna
Tupac e Madonna

La collezione inquietante di Marilyn Manson

Dagli albori della propria carriera, Marilyn Manson viene considerato come un personaggio altamente discutibile. In molti sanno che il cantante professa apertamente la religione del satanismo e che ama truccarsi in modo a dir poco eccentrico. Ad ogni modo, nel 2015 si é scoperta una nuova passione della rockstar. Infatti, durante una veloce intervista per il magazine Rolling Stone, Manson ha mostrato gli interni della propria casa situata ad Hollywood Hills. L’esperienza della visita all’interno della villa é brevemente diventata inquietante. Effettivamente, i visitatori hanno avuto la spiacevole possibilità di vedere la collezione privata dell’artista. La raccolta alquanto inusuale era composta da: libri per bambini, un contenitore di Zyklon B (gas utilizzato nei campi di concentramento), ed una pistola e un fucile su un tavolino da caffè. La visita si é conclusa con la punta di diamante della collezione, ovvero un dipinto fatto dal famosissimo stupratore e serial killer John Wayne Gacy,

Video di Say10 di Marilyn Manson
Marylin Manson
Tags

Irene Chiaia

Ciao a tutti carissimi wonder fans sono Irene e ho 21 anni. I due difetti che mi contraddistinguono sono la caparbietà e la curiosità, infatti sono molto ostinata in tutto ciò che faccio e sono sempre alla ricerca di nuove esperienze ed emozioni. Nella vita di tutti i giorni sono un ingegnere del suono, un’artista una cantante e una regista radiofonica. Come potrete immaginare la musica é la mia vita!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close