Il primo TV Oled piatto arriva da LG, ecco le caratteristiche.

L’ATTESA É FINITA. LG PRESENTA IL PRIMO TV OLED PIATTO.

L’eccellenza dell’OLED assume oggi una nuova forma.

Milano, 8 Marzo 2015 – L’attesa è finita. LG presenta il suo primo TV OLED con schermo piatto ultrasottile, un gioiello di design e tecnologia che rappresenta lo stato dell’arte dell’home entertainment. Il 55 pollici piatto di LG lascia a bocca aperta prima ancora di essere acceso, grazie a un design unico, finiture di altissimo livello e schermo piatto ultra-sottile.

Basta accenderlo, per scoprire che lo stupore iniziale era solo l’inizio di un’esperienza di visione completamente nuova. L’OLED è l’unica tecnologia, infatti, in grado di creare il nero perfetto; ed è solo quando c’è il nero perfetto che i colori assumono la loro massima brillantezza ed espressione. E’ lo stesso fenomeno di quando si cerca un luogo buio, per vedere finalmente le stelle brillare. Con l’OLED le immagini prendono vita e creano un’immersività senza pari, da qualsiasi angolo si stia guardando il TV. Merito anche della risoluzione ULTRA HD, addirittura 4 volte superiore a quella del Full HD tradizionale, che garantisce una nitidezza senza pari e una definizione dei dettagli sorprendente, anche da vicino.

La nuova eccellenza del mondo dei TV non poteva che avere la firma di uno dei sound designer più importanti, lo storico brand harman/kardon, che ne ha fatto un capolavoro dell’alta fedeltà. Il giusto suono per quella che è la massima espressione dell’home entertainment presente oggi sul mercato.

La nuova gamma di OLED con schermo piatto ultrasottile include anche il modello da 65 pollici1. Entrambi i prodotti sono già disponibili nelle più importanti insegne di elettronica di consumo.

Mostrami di più

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close