Lotta Champions 2017/18: Roma, Lazio, Inter, tre squadre per due posti nell’Europa “dei grandi”

Lotta Champions: Roma quasi al sicuro, è duello tra Lazio e Inter

Campionato intenso ed incerto a partire da quanto concerne i due posti a disposizione al fine di accedere alla prossima edizione di Champions League. Tre le squadre in corsa: Roma, Lazio e Inter. Al momento la situazione vede i giallorossi appaiati al terzo gradino con settantatre punti all’attivo, seguono i biancocelesti a settantuno, quinti i nerazzurri a quota sessantanove. Nel giro di quattro lunghezze combattono tre squadre, tutte con l’intento di non perdere il treno che conduce verso la massima competizione europea. Tra esse, quella posizionata meglio è la Roma, alla quale da qui al termine del campionato, occorrerà conquistare un solo punto per assicurarsi l’aritmetica certezza di qualificarsi in Champions League. La vittoria, seppur sofferta, in casa del Cagliari ha regalato un successo prezioso che permetterà agli uomini di Di Francesco di dosare attentamente le forze in vista degli ultimi due impegni stagionali: contro la Juventus, domenica sera, all’Olimpico, e il Sassuolo al “Mapei Stadium”. Contro la Vecchia Signora il pareggio sarebbe più che sufficiente per dare adito a due verdetti: capitolini in Champions e bianconeri matematicamente campioni d’Italia per la settima volta consecutiva.

La Lazio, invece, è reduce dal pareggio interno per 1-1 contro un’intraprendente Atalanta. I biancocelesti rispetto ad un mese fa appaiono meno brillanti ed efficaci, in difesa hanno palesato qualche sbavatura di troppo e in avanti dovranno fare a meno anche nelle prossime uscite di Ciro Immobile, cannoniere ineguagliabile in maglia biancoceleste. Il calendario che attende gli “aquilotti” li metterà di fronte al Crotone, domenica pomeriggio, e all’ultima giornata vi sarà il presumibile spareggio Champions, all’Olimpico, contro l’Inter. Compiendo un passo la volta, però, il match dello “Scida” appare alquanto insidioso, perché i pitagorici hanno impellente bisogno di punti per tirarsi fuori dalle sabbie mobili della classifica e tra l’altro lo stadio che ospiterà la banda di Simone Inzaghi si prevede pieno in ogni ordine di posto, avendo, la società calabrese, attuato una politica basata su prezzi popolari in ogni settore dell’impianto, al fine di colorare di rossoblù l’”Ezio Scida”.

Infine abbiamo l’Inter quale terza duellante per accaparrarsi un posto per la prossima edizione di Champions League, competizione da cui i nerazzurri latitano da ben sette anni. La banda di Spalletti proviene dal convincente e roboante successo rimediato alla “Dacia Arena” per 0-4 contro una fragile Udinese. Icardi e compagni hanno dimostrato un notevole potenziale ed un’ottima organizzazione di gioco, annichilendo l’avversario. Sabato prossimo, alle 20:45, la Beneamata affronterà un Sassuolo già salvo e virtualmente in vacanza, match, quindi, che non si preannuncia affatto proibitivo, mentre all’ultima, come detto, gli uomini guidati dal tecnico di Certaldo saranno di scena all’Olimpico di Roma per affrontare la Lazio, in una sfida che con ogni probabilità assumerà i connotati da spareggio senza prova d’appello. Roma, Lazio e Inter, due poltrone per tre, chi la spunterà? I giallorossi sono ad un passo dal matematico approdo nella cosiddetta “Europa dei grandi”, mentre biancocelesti e nerazzurri se la giocheranno sino al duello finale che li metterà di fronte, una contro l’altra, con l’imperativo di sbagliare il meno possibile, capitalizzando al meglio le occasioni che avranno a disposizione.

 

Tags
Mostrami di più

Lorenzo Cristallo

Mi chiamo Lorenzo Cristallo, ho 30 anni e vivo a Torre de' Passeri in provincia di Pescara. Sono diplomato con il titolo di ragioniere. Il calcio e' la mia grande passione. Sono tifoso della Juventus ma seguo il calcio in tutte le sue dinamiche a 360 gradi. Sono un tipo socievole, molto preciso e puntuale e amo molto stare in compagnia. Sono un gran chiacchierone e mi piace discutere di vari argomenti non disdegnando quella sana critica nei giudizi delle cose.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close