Fergie racconta del morso di Tarantino sul set di Grindhouse: “stavamo solo scherzando”

Anche Tarantino, in questi ultimi giorni, è stato tirato in ballo per i suoi metodi di regia forse un po’ troppo esagerati. Fergie racconta e chiarisce il “morso” che ha ricevuto sul set

Prima tra tutte, a puntare il dito contro Quentin Tarantino è stata la sua attrice e musa Uma Thurman, che ha raccontato di uno spiacevole incidente sul set di Kill Bill. Nella scena in cui guida una decappottabile su di una stradina messicana, il regista l’avrebbe costretta ad andare troppo veloce, così veloce da rendere la macchina poco sicura.

Il “morso” sul set di Grindhouse

Sull’onda del racconto della Thurman, e del successivo intervento di Quentin per giustificarsi di un tale comportamento, è riemerso un video del dietro le quinte di “Grindhouse”, il film diviso in due capitoli distinti, uno diretto da Quentin Tarantino, l’altro dall’amico Robert Rodriguez. In questo video l’attrice Stacy Ferguson, meglio conosciuta come Fergie, voce femminile dei Black Eyed Peas, mostra un segno sul braccio spiegando che si tratta di un morso di Quentin Tarantino.

La scena in questione, tratta dal capitolo diretto da Rodriguez dal titolo “Planet Terror”, vede l’attrice attaccata dagli zombie. Uno degli zombie è interpretato da Tarantino, che nell’impeto dell’azione ha morso per davvero l’attrice.

Abbiamo dovuto ripetere le scene- ha raccontato Fergie -perché si stava immedesimando talmente tanto nella creatura che faceva tutti quei versi. E dava la colpa agli altri attori, ma in realtà era lui a fare tutti quei rumori. Così ricominciamo a girare e a un certo punto mi morde…

Nella clip successiva del video del dietro le quinte, interviene poi anche il regista Rodriguez che spiega:

Non è stato così grave. Non era proprio un morso, non sanguinava. Certamente Fergie ha sentito i denti sulla carne, ma a volte succede. Gli attori si immergono nei loro ruoli.

Fergie spiega l’accaduto oggi

Alla luce dei diversi scandali che si stanno susseguendo, tra i vip, Fergie ha subito voluto chiarire la questione del “morso” minimizzando la cosa. Tra di loro si stava solo scherzando, nulla di grave quindi. Queste le parole dell’attrice e cantante:

Stavamo solo scherzando, ci stavamo divertendo un po’, ma non voglio far passare un messaggio sbagliato, non voglio sottrarmi alla storia di nessuno. Sto con tutte le vittime di violenze

Insomma, nonostante Fergie sia conscia del problema delle violenze, verso il quale mostra tutto il suo sostegno, ci tiene a spiegare e minimizzare quello che è accaduto a lei. Evviva la sincerità!

Tags
Mostrami di più

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close