Oprah Winfrey riconosce i sintomi dell’PTSD nell’attrice Reese Witherspoon

Tutto sulle dichiarazioni di Oprah Winfrey e di Reese Witherspoon

Oprah Winfrey ha dichiarato di aver riconosciuto i sintomi dello stress post-traumatico nell’iconica attrice Reese Witherspoon. Effettivamente, le reazioni della celebrità mostravano un evidente shock dopo la pubblicazione delle accuse di Harvey Weinstein.

La Winfrey aveva lavorato a A Wrinkle in Time  con la co-star Witherspoon. Le due donne avevano avuto una conversazione riguardante lo scandalo Weinstein con altre donne. Secondo le parole di Oprah, l’accaduto avrebbe  avuto luogo qualche giorno prima del boom mediatico.

Secondo la grande ed iconica host, Reese avrebbe mostrato i chiari segni della patologia PTSD ( Disordine dello Stress Post Traumatico). Effettivamente l’attrice non era la sola, all’interno della conversazione, a mostrare i sintomi in questione. Secondo le parole della Winfrey, durante la discussione sul caso Weinstein, le interlocutrici sembravano quasi spaventante, ma perché ?

Oprah ha continuato l’intervista dicendo che la Witherspoon le aveva confessato di scoppiare in lacrime al solo pronunciare il nome Weinstein. Effettivamente dopo il boom sui giornali, Reese avrebbe ammesso di aver iniziato a soffrire di insonnia.

La Winfrey avrebbe risposto prontamente evidenziando i chiari sintomi di disordine da stress post traumatico. La presentatrice ha successivamente chiesto se qualcuna delle ragazze presenti fosse mai stata attaccata dal produttore.

Big Little Lies serie tv
Big Little Lies, serie tv con Reese Witherspoon, Nicole Kidman e Shailene Woodley.

Le dichiarazioni della  Witherspoon

Durante un evento di ELLE Woman a Hollywood, l’attrice di Big Little Lies aveva ammesso di aver subito una serie di molestie sessuali durante il corso della propria carriera.

La Witherspoon avrebbe anche ammesso di essere stata aggredita sessualmente alla tenera età di 16 anni.

Reese non é la sola a soffrire per mano di tale flagello, al suo fianco ci sono tutte le altre donne che hanno avuto il coraggio di denunciare Weinstein e gli altri mostri di Hollywood. Ad ogni modo il nostro pensiero e sostegno va anche a tutte quelle donne che non hanno ancora trovato il coraggio di parlare e denunciare violenze di tipo analogo.

Mostrami di più

Irene Chiaia

Ciao a tutti carissimi wonder fans sono Irene e ho 21 anni. I due difetti che mi contraddistinguono sono la caparbietà e la curiosità, infatti sono molto ostinata in tutto ciò che faccio e sono sempre alla ricerca di nuove esperienze ed emozioni. Nella vita di tutti i giorni sono un ingegnere del suono, un’artista una cantante e una regista radiofonica. Come potrete immaginare la musica é la mia vita!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close