Una coppia si fingeva il manager di Adele per rubare milioni di dollari.

coppia si fingeva il manager di Adele
Adele nel video per Send My Love, il terzo singolo ufficiale estratto da 25

Una coppia di Miami è stata arrestata per aver assunto “furtivamente” il ruolo di manager di Adele con lo scopo di truffare sui biglietti per i concerti.

Jayce e Angel Lii, 30 e 25 anni, fingevano di essere il suo manager Jonathan Dickins. Hanno usato il suo nome per ottenere i biglietti di artisti come Katy Perry, Drake e Pharrell Williams.

Nel 2007, Lii ha rappresentato il manager di Madonna per rubare 2,4 milioni di dollari in gioielli.

I due hanno utilizzato un’email simile a quella di Mr Dickins per contattare il direttore del rapper Kendrick Lamar per ottenere i biglietti al Rolling Loud Festival di Miami, ha riferito il Miami Herald.

Ma il dirigente di Interscope Records è stato sospettoso ed ha contattato il signor Dickins, che ha avvertito la polizia.

I funzionari hanno detto:

‘È stato confermato che l’email non era autentica, perché questo indirizzo di posta elettronica era conosciuto per essere collegato al soggetto per aver fatto false dichiarazioni come questa in passato’.

Il truffatore è stato condannato a 14 anni di carcere.

Lii, e sua moglie sono stati arrestati per frode e furto, ha affermato il Dipartimento di Polizia di Miami-Dade.

Una terza donna, Hayle Henegar, era vicina alla coppia all’epoca ma non è stata arrestata.

Il signor Dickins è diventato il manager di Adele nel 2006, mentre sua sorella Lucy Dickins sarebbe stata il suo agente.

Lii era stato precedentemente imprigionato per aver impersonato il manager di Madonna con lo scopo di rubare 2,4 milioni di dollari di gioielli Chopard nel 2007, che poi ha venduto in un negozio nel sud della Florida.

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close