Cuoco Giapponese Cucina e Serve i suoi Genitali


 

Questa storia non adatta per i deboli di cuore.

Mao Sugiyama, si è auto-descritto “asessuato”. Viene da Tokyo e ha cucinato, condito e servito i suoi genitali a cinque commensali in un banchetto schick in Giappone il mese scorso.

Nella maggior parte dei casi, “asessuale” è una parola usata per descrivere una persona che non ha alcun desiderio sessuale.

Mao Sugiyama ha scatenato il web, che si è interessato alla vicenda quando ha postato un tweet: “[Per favore rispondete numerosi] Offro i miei genitali maschili (pene pieno, testicoli, scroto) come pasto per 100.000 ¥ …  Potrò prepararli e cucinarli come l’acquirente desidera. “

Il Tweet ha generato così tanto clamore e interesse che Sugiyama ha deciso di organizzare una degustazione pubblica, che ha chiamato ‘Ham Cybele- Century Banquet’ al Tokyo Asagaya Loft. Sei persone hanno firmato per partecipare al buon banchetto, pagando 250 $; cinque di loro si sono presentati seriamente all’evento. Sugiyama, vestito in abito da cuoco, ha stagionato e brasato i propri genitali su un bruciatore a gas portatile e li ha serviti in diversi piatti decorati in stile ristorante Michelin.

Shigenobu Matsuzawa, 29 anni e organizzatore di eventi, è stato uno dei commensali “fortunati”. E’ fantastico, bisogna provare tutto una volta nella vita, così ho deciso di partecipare (ha scritto su Twitter).

Cuoco Giapponese Cucina e Serve i suoi Genitali :

Le persone che partecipavano alla cena dovevano firmare un documento che in pratica scagionava lo chef Sugiyama nel caso in cui la digestione dei suoi clienti sarebbe andata storta. Un portavoce della polizia locale ha detto a Calorie Lab che nonostante i vari reclami dei cittadini, la polizia non è potuta intervenire, perché il cannibalismo non è illegale in Giappone.

Pochi giorni dopo il 22 ° compleanno di Sugiyama, l’artista chef ha subito la chirurgia genitale per la rimozione dei genitali, che poi ha servito a cinque persone, guarnito con funghi champignon e prezzemolo italiano.

Il 13 aprile, cinque dei sei commensali che si sono iscritti per la festa $ 250 a piatto, hanno partecipato alla cena.

Pronti a Mangiare?

Il giorno successivo, un organizzatore ha postato su un blog – successivamente cancellato – le foto dell’evento. Le Immagini hanno mostrato che c’erano altri curiosi interessati a questo menù sfizioso. Dieci persone hanno partecipato all’evento solo per poter assaggiare i piatti.

Ai commensali supplementari sono stati serviti piatti a base di coccodrillo, mentre Sugiyama ha cucinato il pasto esclusivo.

Questa vicenda ha avuto molto risalto in Giappone. Alcuni hanno mostrato interesse, mentre altri si sono lamentati. Calorie Lab ha chiamato le autorità giapponesi, che hanno ritenuto legale il banchetto, perché non c’è nessuna legge contro il cannibalismo nel paese.

Mostrami di più

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close