Harry Styles: un problema su Spotify potrebbe negare a Sign Of The Times la prima posizione.

Harry Styles problema su Spotify Sign Of The Times
Harry Styles nella cover del suo singolo di debutto Sign Of The Times.

Harry Styles ha mandato Internet in delirio quando ha pubblicato il suo singolo di debutto ‘Sign Of The Times’ nella giornata di Venerdì (7 aprile).

Con la campagna pubblicitaria massiccia e tutti i comunicati intorno al singolo “Sign Of The Times“, il primo posto nelle classifiche di vendita era quasi una certezza.

Beh, non esattamente…

Secondo i rapporti, un problema su Spotify non permetteva ai fan di cercare la nuova canzone di Styles quando è stata rilasciata facendo perdere tantissimi stream al cantante.

Un portavoce per il servizio di streaming ha detto a Variety che l’errore era dovuto ad “un problema tecnico sia del servizio Free che Premium”, aggiungendo: “Non ci dovrebbero essere ulteriori problemi, gli utenti che non sono stati in grado di ascoltare questa traccia dovrebbero reinstallare l’applicazione Spotify per rimuovere la cache.”

Naturalmente, le conseguenze potrebbero essere enormi per i dati di vendita della canzone.

Il brano è attualmente seduto sulla cima delle classifiche ufficiali di vendita, anche se queste devono ancora prendere in considerazione gli stream.

Il cantante ha presentato il singolo su Radio 1 nella giornata di Venerdì, ed ha rilasciato un’intervista ad ampio raggio sulla sua nuova canzone.

 

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close