Game of Thrones: un algoritmo è in grado di prevedere chi morirà nella stagione 8

È stato ideato un algoritmo capace di prevedere quale dei personaggi morirà nella stagione 8 di Game of Thrones. I risultati potrebbero sorprenderti

Il programma è piuttosto complesso ed è stato progettato dalla “folle” mente di Taylor Larkin, uno scienziato che lavora per un gruppo di Boston chiamato DataRobot. Il calcolo è nato per determinare quali dei personaggi dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones hanno maggiori probabilità di affrontare la morte prima del finale assoluto della serie tv.

Come funziona l’algoritmo?

Attenzione a possibili ed accidentali spoiler

Per avviare l’algoritmo, Larkin ha studiato 2.000 personaggi, sia tra quelli ancora vivi, sia tra i morti della saga di libri di Game of Thrones (Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco) e ne ha analizzato i vari tratti, come sesso, età, casata, stato di nobiltà e quanti parenti di ciascun personaggio sono morti.

I risultati hanno rivelato che, mentre i personaggi maschili hanno più probabilità di morire, essere un Targaryen indebolirà significativamente le possibilità di sopravvivenza, e questo non è una buona notizia per Dany, Jon e potenzialmente Samwell Tarly o Tyrion (niente spoiler, solo teorie).

Larkin ha anche scoperto che quelli del Nord hanno migliori possibilità di uscire dalla serie vivi rispetto a quelli degli antenati Valiriani, quindi Sansa, Arya e Bran potrebbero star bene ancora a lungo.

L’algoritmo infine suggerisce, forse anche in modo un po’ banale, che i personaggi più anziani sono più vulnerabili alla fine dell’ottava stagione, che non è una buona notizia per i fratelli Lannister.
È interessante notare che l’algoritmo di Larkin esclude il destino di personaggi minori come Ser Davos, Varys, Tormund, Brienne di Tarth e Melisandre.

Tirando le somme…

I risultati dello studio di Larkin hanno ipotizzato che Daenerys Targaryen è in assoluto il personaggio che rischia di più di morire, mentre Gendry, figlio bastardo di Robert Baratheon, ha le migliori possibilità di sopravvivenza.

Questi tutti i risultati:

Daenerys Targaryen – 83,77% di probabilità di morte
Jaime Lannister – 72,91% di probabilità di morte
Tyrion Lannister – 70,76% di probabilità di morte
Bran Stark – 66,02% di probabilità di morte
Cersei Lannister – possibilità di morte del 60,39%
Jon Snow – possibilità di morte del 58,99%
Euron Greyjoy: possibilità di morte del 54,95%
Sansa Stark – 50,28% di probabilità di morte
Arya Stark – possibilità di morte del 49,04%
Gendry – 39,87% di probabilità di morte

Inutile dire che queste sono solo ipotesi e che, per sapere come andrà davvero a finire in Game of Thrones 8, dovremo aspettare la messa in onda nel 2019.

Tags
Mostrami di più

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close