Guy Ritchie difende Beckham come attore in King Arthur: il potere della spada.

Guy Ritchie difende Beckham come attore
David Beckham con qualche cicatrice digitale in King Arthur: Il Potere della Spada.

In sua difesa arriva il regista.

Guy Ritchie, il regista di King Arthur: il potere della spada ha preso le difese del suo attore David Beckham, che ha avuto una parte nel film con protagonista principale Charlie Hunnam.

Come abbiamo scritto qui, i critici britannici non sono stati molto cortesi con il loro connazionale giudicando male la sua performance.

Ma ora nella scena è piombato il regista del film Guy Ritchie che ha difeso Beckham ed ha definito la sua prova di recitazione come “Favolosa”. A Sky News dice:

“Era fantastico, amo il vecchio Becksy, è un attore favoloso ed è un vero piacere lavorare con lui.”

Ma non è stato il solo a prendere le parti dell’ex Spice-Boy. Anche Hunnam ha elogiato la sua prestazione.

“E’ stato bello [lavorare con Beckham], ha fatto un lavoro incredibile: è molto tranquillo, umile e serio.”

“Pensavo che fosse uno scherzo, pensavo che fosse stato chiamato perché è amico di Guy, ma ha preso tutto molto, molto seriamente”, ha aggiunto.

Il personaggio di David Beckham in King Arthur: il potere della spada è un certo Trigger ed a quanto pare, David ha preso delle lezioni di recitazione per immedesimarsi nella parte.

Non fa un grosso cameo l’ex calciatore del Milan, ma lo vediamo mentre interagisce con Charlie Hunnam quando estrae la spada.

 

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close