Michael C Hall apre a un ritorno di Dexter?

L'attore della serie TV Dexter dice 'mai dire mai'

Michael C Hall e il suo Passeggero Oscuro

A cinque anni dalla fine della serie Tv Dexter, che vede Michael C Hall nelle vesti di un tecnico forense della polizia di Miami, e di un serial killer spietato, si continua a parlare di un probabile ritorno.

Michael C Hall non esclude tale possibilità, anche per la modalità in cui si è conclusa l’ultima stagione della serie trasmessa da Showtime. Il caro ed astuto Dexter ha risposto con un ‘forse’ alla domanda posta da Variety, spiegando che dovrebbe valere la pena. Mai dire mai’, sostiene Michael, che a distanza di mesi ha una reazione più aperta e favorevole a tal proposito.

Quello di Dexter è il personaggio che gli si è cucito di più sulla pelle, e che ha lasciato con più difficoltà, e l’idea, e le richieste, di continuare l’interpretazione del serial killer più astuto di Miami, sono state sempre costanti. La rete ha anche diffuso una locandina per una nona stagione di Dexter in arrivo, ma Showtime ha confermato che non c’è alcun fondo di verità riguardo all’uscita di nuovi episodi. La curiosità e l’interesse dei fan è molto forte, e Michael non esclude un futuro rientro nello show.

L’attore ha anche affermato che, nonostante i vari ruoli interpretati durante la sua carriera, (lo ricordiamo anche in Six Feet Under, American Beauty, in teatro con l’opera di David Bowie: Lazarus, e lo vedremo in Safe su Netflix), si intreccerà sempre con il ruolo di Dexter.

“Sono sicuro che Dexter sarà nel primo paragrafo del mio necrologio, se sarà scritto, forse nella prima frase.”

Per otto stagioni, Michael ha lavorato in un ruolo psicologicamente resistente, tanto da dover fare altro alla fine delle riprese, per liberarsi dell’essenza di Dexter Morgan.

Esito positivo per i fan, oppure non è abbastanza? Rivedremo il sociopatico serial killer all’opera con il suo metodico codice per eliminare i criminali sfuggiti alla giustizia?

“Mai dire mai.”

 

Ensa Fagnano

Ciao cari lettori. Sono Enza, laureata in Lingue e culture moderne, saltello tra traduzioni, scrittura e vita reale. Mi nutro di musica e libri dacché ne ho memoria. Suono le mie chitarre e dispenso sorrisi per rendere la giornata migliore.Credo nell'arte come unica salvezza per l'umanità.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close