Juventus al lavoro in vista della gara di sabato contro l’Udinese

Juve Udinese 15/10/16

I bianconeri, in attesa dei rientri da parte dei calciatori sudamericani, sono tornati nuovamente a lavorare, quasi a ranghi completi, in vista della gara di campionato, di sabato sera, contro l’Udinese dell’ex Delneri.

La Juventus si appresta ad affrontare un tour de force estenuante, ossia sette partite nell’arco di ventidue giorni (cinque di campionato e due di Champions League). Massimiliano Allegri è intenzionato ad effettuare il primo sprint decisivo in entrambe le competizioni per iniziare ad imporre la forza e l’organizzazione di gioco di una rosa, costruita in estate, per primeggiare. Dal fronte infortunati giungono notizie positive per quanto concerne Chiellini e Benatia.

Entrambi sono recuperati dai rispettivi stop e possono considerarsi abili e arruolabili per la sfida contro i friulani. Notizie confortanti giungono anche da Marchisio che è tornato a lavorare in gruppo già da qualche settimana e addirittura spera in una convocazione per la partita di sabato. Nel frattempo nel test amichevole di ieri pomeriggio, disputato presso il centro sportivo di Vinovo, contro la squadra dilettantistica del Pro Settimo Eureka, la Vecchia Signora si è imposta per 3-0 grazie alle reti proprio del “principino”, Evra e di un ragazzo aggregato dalla formazione Primavera. Per quanto riguarda il modulo tattico a cui si affiderà Allegri, non vi è dubbio che sarà il “3-5-2” con possibili novità in attacco. Mandzukic galvanizzato dalle ottime prove con la maglia della nazionale croata ha buone chance di scendere in campo dal primo minuto, facendo riposare Higuain che è stato impegnato in Sudamerica con la compagine albiceleste. A far coppia con il numero diciassette bianconero ci sarà molto presumibilmente Dybala visto che Pjaca è reduce da un infortunio al perone che lo terrà lontano dai campi di gioco per circa un mese. Quest’oggi i ragazzi guidati da Max Allegri sosterranno l’allenamento nel pomeriggio, mentre domani, in tarda mattinata ci sarà la consueta conferenza stampa della vigilia da parte del tecnico juventino.

Cresce l’attesa attorno alla Vecchia Signora, compagine famelica e attrezzata che vorrà imporre con determinazione la propria caratura, proseguendo la striscia positiva di risultati, senza snobbare un’Udinese che nella passata stagione, nella prima giornata di campionato, confezionò un amaro scherzetto alla banda di Allegri, relegandola alla sconfitta. Ad oggi i rapporti di forza sono completamente mutati, la Juventus è innegabilmente una corazzata composta da calciatori dall’elevata esperienza internazionale, con l’obiettivo di dettare legge in Italia e di ben figurare in Europa, dove la Champions League rappresenta la meta principale da conquistare.

Tags
Mostrami di più

Lorenzo Cristallo

Mi chiamo Lorenzo Cristallo, ho 30 anni e vivo a Torre de' Passeri in provincia di Pescara. Sono diplomato con il titolo di ragioniere. Il calcio e' la mia grande passione. Sono tifoso della Juventus ma seguo il calcio in tutte le sue dinamiche a 360 gradi. Sono un tipo socievole, molto preciso e puntuale e amo molto stare in compagnia. Sono un gran chiacchierone e mi piace discutere di vari argomenti non disdegnando quella sana critica nei giudizi delle cose.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close