10 idee per il Ponte del Primo Maggio 2018

Il Primo Maggio di quest’anno cade di martedì ed è quindi una magnifica occasione per organizzare un piccolo viaggio approfittando del ponte. Ecco alcune idee

Maggio, il mese perfetto per partire, viaggiare, fare scampagnate e cammini grazie al favore del bel tempo che non è ancora troppo caldo. Il 2018 ci offre ben 5 giorni, dal 27 aprile al primo maggio, per organizzare un viaggio in Italia. Ecco alcune idee per approfittare del calendario favorevole.

Primo Maggio al mare

Le belle giornate e il caldo cominciano a farsi sentire, e l’idea di poter passare un Primo Maggio al mare è di sicuro una delle più gettonate. Parlando di mare, e sognando il primo bagno della stagione, è impossibile non pensare alle nostre isole maggiori, la Sicilia e la Sardegna, che offrono vastissime possibilità. La lista di possibili località marina potrebbe essere infinita, quindi ci accontentiamo di darvi qualche semplice suggerimento.

In Sicilia si potrebbe optare per un soggiorno a San Vito Lo Capo, piccola località balneare famosa per la sua splendida baia dominata dall’imponente Monte Monaco. Spiagge di sabbia finissima, mare cristallino e buona cucina che vi faranno di sicuro sentire in paradiso.
Altra località siciliana potrebbe essere Cefalù dove, a parte l’incantevole mare, potrete anche dedicare una giornata per visitare il Duomo di Cefalù, la Cattedrale di Gibilmanna, il rinascimentale Palazzo Martino e tante altre bellezze.

San Vito Lo Capo
San Vito Lo Capo

In Sardegna una meta molto bella potrebbe essere Sant’Antioco, nella zona sud dell’isola. Sant’Antioco è il maggiore comune di un’omonima isola piena di meraviglie. A parte le bellissime spiagge dorate e il mare limpido, potrete visitare diversi siti come il villaggio ipogeo sede della necropoli punica di Sulky, il faro di Calasetta (anche chiamato Mangiabarche), le Saline e tanto altro.
Altro suggerimento per la Sardegna, questa volta nella parte nord, è di sicuro Palau, dove potrete trovare una ventina di bellissime spiagge candide alternate da aree ricoperte da selvaggia macchia mediterranea. Non solo, Palau è uno splendido borgo tutto da scoprire e vivere.  Una volta a Palau, sarete anche ad un passo dall’Arcipelago di La Maddalena.

Ad ogni modo non solo le isole ci offrono possibili mete marine. Da considerare, infatti, anche un viaggio alle Cinque Terre, in Liguria oppure sulla Costiera Amalfitana in Campania dove poter godere di fantastici panorami e cucine tipiche ricche di prelibatezze di stagione.

Primo Maggio in montagna

A chi preferisce una vacanza in montagna, tra passeggiate ed escursioni, i nostri consigli si posano sulle Dolomiti, in particolare Parco Naturale di Panaveggio e Pale di San Martino in Trentino. Le belle giornate vi permetteranno di fare escursioni meravigliose, un vero tuffo nella natura, tra boschi, sentieri e prati.

Per chi preferisce i posti più selvaggi e meno conosciuti, il nostro suggerimento cade sul Parco regionale del Matese. Situato in Campania, più precisamente tra le province di Caserta e Benevento, il parco offre davvero panorami bellissimi e sentieri per escursioni davvero suggestive.

Primo Maggio in una città d’arte

Stilare una lista di consigli per alcune città d’arte in Italia è davvero un’impresa impossibile, ma eccovi i nostri consigli più originali.

Per il ponte del Primo Maggio 2018, la prima città che vi segnaliamo è Mantova. Nella bellissima città lombarda potrete trovare tantissimi monumenti e posti molto belli da vistare, come il Palazzo Ducale, la Rotonda di San Lorenzo, il Palazzo d’Arco, ma anche numerosi musei, come il Museo archeologico nazionale o il Museo Tazio Nuvolari.

Mantova
Mantova

Il nostro secondo suggerimento è per la città di Ravenna, la città dei mosaici bizantini. A Ravenna potrete visitare bellezze artistiche come il  Mausoleo di Galla Placida, la Basilica di San Vitale, il Battistero Neoniano, la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo e la Cripta di San Francesco.

Infine, ultimo suggerimento è Perugia, città che si erge sulle colline, circondata da mura etrusche e medievali dove potrete trovare tantissimi luoghi da visitare. Vi suggeriamo ad esempio Piazza IV Novembre, Palazzo dei Priori, sede della Galleria Nazionale dell’Umbria, la Cattedrale di San Lorenzo e molto altro. Infine, come non concedersi una degustazione di cioccolato? Perugia può offrire davvero tanto, per un ponte del Primo Maggio indimenticabile.

Mostrami di più

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close