Memorie di un cane randagio, il romanzo di Ann M. Martin

Memorie di un cane randagio - Ann M. Martin
Memorie di un cane randagio – Ann M. Martin

Momenti librosi #16


Agli inizi dell’Estate mi imbattei su Facebook nell’album di un’associazione animalista, “Con Fido nel Cuore sezione di Avellino“, che vendeva vari libri ad offerta libera, la mia attenzione fu attirata dalla copertina del libro “Memorie di un cane randagio” di Ann. M. Martin, edito da Salani Editore.
 
“Toccherà il cuore di tutti gli amanti dehli animali” 
Publishers Weekly
La trama
La randagia Squirrel è una cagnetta tosta, non ha mai perso tempo ad autocommiserarsi. Ma la sua non è una vita semplice. Separata ancora cucciola dall’adorato fratello Bone, Squirrel ha dovuto imparare a cavarsela. Vagabonda e spesso sola, stagione dopo stagione, sulla sua strada incontra uomini e altri cani, amici e nemici. Ognuno lascia una traccia in lei, a volte una vera e propria cicatrice. E, come sempre, sono le ferite interiori quelle più difficili da guarire. Delusa dall’uomo e dalla sua ipocrisia, convinta ormai di bastare a se stessa, Squirrel scopre però che la riconciliazione con il genere umano è possibile, anzi, necessaria. Perché una vita è piena solo quando è condivisa. Questa è la storia di Squirrel, raccontata con le sue parole: per i bambini un’avventura appassionante, per gli adulti un originale punto di vista sul comportamento umano.
____________________________________________________________
Sono dell’opinione che chiunque dovrebbe leggere almeno una volta nella vita una storia sugli animali abbandonati, forse si dovrebbe anche consigliare questa lettura nelle scuole elementari per insegnare il rispetto, l’amore, la compassione, l’umiltà e la generosità verso un essere umano, perchè è questo che ci insegna Squirrel grazie alle sue avventure e disavventure da cane randagio, che solo alla fine della sua vita incontra colei che le insegnerà l’amore.
Memorie di un cane randagio” è una storia estremamente tenera, che fa scendere una lacrimuccia ma non ci fa struggere dal dolore, una storia che consiglio dai 6 anni ai +99.
Mostrami di più

Wellness WITH Chiara R.

Cresciuta a tarallucci e conti, da buona impiegata amministrativa - gestore del personale, che nascondeva un segreto...alla sera quell'impiegata perfetta metteva le scarpette da ginnastica e allenava a passo di step nelle palestre della sua città. Ho sempre studiato, mi sono sempre documentata per offrire un servizio in più e non solo passi di danza su step. Poi la seconda laurea, in Scienze Motorie Sport e Salute ha coronato questa passione, vissuta solo part time. Il Blog è nato per dar voce alle mie idee, per condividere con qualcuno la mia passione, il mio amore per il fitness, per la sana e corretta alimentazione e per la cura del corpo...non un'ossessione, ma una consapevolezza raggiunta passo dopo passo, sperimentando e compiendo errori, per capire cosa realmente significa "star bene!".Chiara R.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close