L’Italia manda soldati in Lettonia per difendere i confini dalla Russia.

Italia manda soldati in Lettonia

L’Italia non riesce a proteggere i suoi confini e manda tanti soldati in Lettonia per difendere i confini altrui?

A confermare la notizia è stato il segretario della Nato Jens Stoltenberg. 

Successivamente anche il ministro della difesa Roberta Pinotti ha confermato la news parlando però di numeri esigui.

Verso mezzogiorno si sono confrontati anche Renzi e Mattarella, molto probabilmente su come placare gli animi del popolo attraverso i media e stampa.

Di altro avviso sono il Movimento 5 Stelle e la Sinistra Italiana che usano la parola “guerra”. Il leader Beppe Grillo ha postato l’hashtag #IoVoglioLaPace che è subito diventato di tendenza su Twitter.

Quanti saranno i soldati italiani? Stoltenberg ha detto 140 uomini. Ma per Grillo l’azione è da sconsiderati perché con la Russia serve il dialogo e non ricorrere ad uno stato di guerra fredda.

Per Grillo la Russia è un partner strategico per il Medio Oriente ed anche per Di Battista…

“Con Mosca serve dialogo, altro che divisioni.” Con noi al governo nessun soldato italiano al confine con la Russia. Essere alleati non significa essere sudditi”. – dice Alessandro di Battista

Anche per Forza Italia attraverso Gasparri la pensa allo stesso modo: “chi ha preso questo decisione è un pazzo.” Per Brunetta si tratta di una nuova guerra fredda.

Mosca per ora ha definito distruttiva la politica della Nato.

Mostrami di più

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close