Danai Gurira di The Walking Dead è depressa per il destino di Carl nella serie tv

La bella e forte Danai Gurira, l’attrice che interpreta il ruolo di Michonne, dice di essere profondamente depressa dall’uscita dalle scene di Carl

Dopo le dichiarazioni di Norman Reedus, un altro membro del cast di The Walking Dead si unisce alla disperazione per il destino che, ormai sembrano non esserci più dubbi, tocca al giovane Carl (interpretato dall’attore Chandler Riggs).
Nell’ultima puntata della prima parte di stagione, Carl Grimes rivela di essere stato ferito dal morso di uno zombie, e per questo motivo, come possiamo ben immaginare, nella prima puntata di midseason lo vedremo passare a “miglior vita”.

La decisione degli autori e dello showrunner della serie tv è stata una doccia fredda per tutti i fan, ma anche per tutti gli altri membri del cast. Le utime dichiarazioni in merito riguardano Danai Gurira, attrice che interpreta il ruolo di Michonne nella serie tv. Queste sono state le sue parole per HuffPost:

Sono un po’ depressa- ha dichiarato l’attrice -Sei nella storia, ci sei dentro ed è un po’ come essere una famiglia ed è stato difficile acettarlo.
Carl e Chandler sono una benedizione per Michonne e per Danai, capisci cosa intendo? Adoro Chandler e per Michonne, Carl è la sua guaritrice. Tutto ciò che lei e Rick fanno è proteggerlo, quindi è una specie di peggior incubo che si realizza, rivelare il morso alla fine dell’ultimo episodio.

La morte imminente di Carl si è rivelata una svolta molto controversa e i fan infatti hanno reso noti i loro sentimenti online attraverso diverse petizioni.
Un’ultima notizia che riguarda The Walking Dead è che alla fine della stagione 8, Gimple consegnerà le redini a Angela Kang che diventerà la prima showrunner femminile della serie AMC.

The Walking Dead tornerà per la seconda metà della sua ottava stagione lunedì 26 febbraio 2018 su FOX.

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close