“Extremely Wicked, Shockingly Evil and Vile”, il nuovo atteso film con Zac Efron e Jim Parson, debutterà su Sky il giorno stesso della sua uscita nelle sale.

La piattaforma televisiva ha in programma altre uscite illustri, saranno diversi infatti, i film programmati sui canali cinema lo stesso giorno della loro uscita in sala.

Qualche mese fa vi abbiamo parlato dell’atteso “Extremely Wicked, Shockingly Evil and Vile”, il nuovo film con Zac Efron e Jim Parson che racconta la vicende giudiziarie del processo al serial killer americano Ted Bundy.

Non é ancora stata resa nota la data d’uscita ufficiale, ma un’ importante novità arriva dal Regno Unito.

L’inizio di una rivoluzione?

Sky UK ha fatto sapere che arricchirà i suoi canali di cinema con un’offera molto speciale: una serie di titoli saranno disponibili sulla piattaforma lo stesso identico giorno della loro uscita nelle sale.

Uno dei primi che verranno trasmessi sulla piattaforma nel giorno d’esordio in sala, sarà proprio il film di Joe Berlinger.

Già per quanto riguarda Sky Italia, ormai da diversi mesi, vengono proposte “prime” di film usciti appena qualche settimana prima al cinema e il tutto, senza che questi siano prima passati sui canali pay-per-view “Primafila”. Certo si tratta per il momento di film italiani, realizzati appunto con la collaborazione di Sky, ma rispetto a cuò che avviene di solito, in cui i film solitamente arrivano dopo 9-12 mesi dall’uscita, é un grande passo in avanti.

Il fatto di trasmettere un film in contemporanea alla sua uscita cinematografica é davvero una grossa novità e il fatto di offrire al pubblico, la possibilità di gustarsi un titolo nuovo di zecca comodamente sul proprio divano, risulta sicuramente allettante per i cinefili più pigri.

I particolari dell’iniziativa al momento sono ancora pochi e non si sa se ciò sia un esperimento volto a “tastare il terreno” o se diventerà una consuetudine, di sicuro potrebbe portare ad una vera e propria svolta epocale nel campo dell’entertainement casalingo. A livello economico poi, per Sky sarebbe un vero affare, portando introiti altissimi.

Sky e il futuro del cinema

Molti lamentano già da tempo gli eccessivi costi dei biglietti del cinema e questa potrebbe essere la soluzione ai loro problemi.

Se da una parte l’offerta di Sky potrebbe incontrare il favore di molti spettatori creando un giro d’affari immenso, dall’altra, potrebbe danneggiare il cinema vero e proprio, inteso come ambiente. Ma la sala cinematografica non é forse l’essenza del cinema stesso, la massima espressione della sua identità?

Se questo sia o meno l’inizio (o la fine) del futuro del cinema, solo il tempo lo dirà. Io rimango della mia opinione già da tempo ho fatto mia una citazione di Jean Luc Godard:

Quando si va al cinema, si alza la testa. Quando si guarda la tv, la si abbassa.

Tags

Lisa Coraini

Ciao! Io sono Lisa, sono nata a Ferrara nel lontanissimo 1981. Sono la mamma sognatrice di due fanciulli e alla comunissima routine di commessa, contrappongo la straordinaria passione per il cinema: a 3 anni infatti, grazie ai miei nonni metto piede per la prima volta in una sala cinematografica e ne rimango letteralmente folgorata. Steven Spielberg diventa subito il mio regista prediletto. Amo scrivere, viaggiare (meta preferita: la verde Erin) e... La musica! Micheal Jackson, George Michael, Dire Straits e gli U2 sono gli artisti con i quali cresco, ma il mio grande amore sono sempre stati e sempre saranno i grandissimi Queen.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close