Roma: occhio a Cuadrado! Ecco perché potrebbe arrivare il colombiano

Se non dovesse arrivare Mahrez

La Roma stringe i tempi per Mahrez altrimenti penserà a Cuadrado

Il d.s. Monchi non vuol più aspettare e con egli l’intera tifoseria giallorossa. Il tecnico Eusebio Di Francesco attende da svariate settimane l’esterno d’attacco che possa completare il reparto offensivo orfano della presenza di Salah.

Il nome in cima alla lista dei desideri della dirigenza capitolina è quello di Riyad Mahrez. Il gradimento da parte del calciatore algerino vi è tutto, il quale è assolutamente entusiasta di intraprendere un nuovo e stimolante percorso professionale nella serie A italiana, all’interno di una squadra che miri alla conquista dello scudetto e che parteciperà, si spera da protagonista, in Champions League.

In questo caso, però, l’ostacolo maggiore al fine di ottenere la tanto auspicata fumata bianca, proviene dalla richiesta esosa da parte del Leicester. Le foxes chiedono 45 milioni di euro, mentre la Roma si è spinta ad offrire 32 milioni di euro più 3 di bonus, mettendo sul piatto una cifra monstre per il club capitolino. Gli inglesi continuano a rifiutare tale cifra e a questo punto, per non perdere ulteriore tempo, visto che l’inizio del campionato è oramai alle porte, dopo ferragosto il d.s. Monchi vorrà ricevere una risposta definitiva in merito a tale trattativa.

Nel caso in cui la proposta giallorossa venisse nuovamente rispedita al mittente, la Roma virerà inevitabilmente verso nuovi profili. La dirigenza giallorossa segue con particolare attenzione Munir,esterno d’attacco spagnolo di proprietà del Barcellona, ma nella scorsa stagione girato in prestito al Valencia. Oltre a lui solletica particolare interesse anche Hakim Ziyech, giovane marocchino, classe 1993, in forza all’Ajax.

Oltre ai due sopracitati, potrebbe giungere sotto l’ombra del Colosseo Cuadrado, il cui nome è stato accostato alla Roma, nelle scorse ore, qualora dovesse esserci un’accelerata in merito all’arrivo di Keita in bianconero. Se il senegalese venisse ingaggiato dalla Juventus, a quel punto, di conseguenza, per l’esterno colombiano si chiuderebbero molti spazi, ragion per cui diventerebbe una priorità, per lui, cambiare aria. La Roma potrebbe essere una soluzione gradita, in quanto resterebbe a giocare nella nostra serie A ed in forza ad una compagine che anch’essa, come la Juventus, mirerebbe alla conquista del tricolore. Inoltre, un fattore che induce alla concreta possibilità che l’ipotesi del colombiano non possa essere solamente una mera suggestione, è dettato dall’interessamento della Vecchia Signora per quanto riguarda Strootman.

Entrambe le trattative non vanno accomunate ma di certo testimoniano il buon rapporto diplomatico instaurato tra le due società. Ancora 48 ore e ne sapremo di più. La Roma non può attendere all’infinito la decisione che prenderà il Leicester in merito alla cessione di Mahrez. Un’attesa che non può permettersi nemmeno il tecnico Di Francesco che domenica sera sarà atteso da un test probante contro l’Atalanta, in occasione della prima giornata di campionato. Sarà fondamentale partire con il piede giusto e soprattutto con una rosa completata in tutti i reparti al fine di competere ad armi pari e a viso aperto con le altre big del nostro torneo.

Tags

Lorenzo Cristallo

Mi chiamo Lorenzo Cristallo, ho 30 anni e vivo a Torre de' Passeri in provincia di Pescara. Sono diplomato con il titolo di ragioniere. Il calcio e' la mia grande passione. Sono tifoso della Juventus ma seguo il calcio in tutte le sue dinamiche a 360 gradi. Sono un tipo socievole, molto preciso e puntuale e amo molto stare in compagnia. Sono un gran chiacchierone e mi piace discutere di vari argomenti non disdegnando quella sana critica nei giudizi delle cose.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close