Game of Thrones: una teoria su Jon e Daenerys che potrebbe sconvolgervi

La settima stagione si è ormai conclusa da un po' e, nell'attesa di scoprire almeno la data ufficiale di uscita dell'ottava e ultima stagione di Game of Thrones, sempre più teorie saltano fuori. Scopriamo quella che riguarda Jon Snow e Daenerys Targaryen.

Teoria su Jon e Daenerys che potrebbe sconvolgervi

Durante il finale della settima stagione di Game of Thrones la maggior parte di noi ha visto trasformare una fantasia in realtà.

Ma in questo periodo sul web sta girando una teoria su Jon e Daenerys che potrebbe sconvolgervi ancor più della verità che ormai conosciamo.

Infatti, Jon Snow e Daenerys Targaryen hanno approfondito la loro conoscenza fino a raggiungere un livello molto intimo di “amicizia”.

Questo, ovviamente, prima che i due sapessero di essere legati tra loro per via del sangue che scorre nelle loro vene: infatti, il vero nome di Jon Snow è Aegon Targaryen ed è figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark, sorella di Ned Stark che, facendo una promessa alla sorella, gli ha fatto da padre. Ciò rende il Re del Nord di sangue Targaryen e, quindi, legittimo erede del trono di spade.

Ma, siamo sicuri che il loro rapporto di parentela sia quello zia/nipote?

L’indizio dei libri

All’interno dei libri scritti da George R. R. Martin, c’è un dettaglio che probabilmente non tutti avranno notato; infatti, quando Daenerys ricorda la sua infanzia, c’è sempre un piccolo particolare che le viene in mente: un albero di limoni.

Ma se Dany è cresciuta a Bravoos, dove non crescono alberi di limoni, come può ricordare un dettaglio di un altro paese, ovvero Dorne?

Probabilmente tutto ciò che ricorda della sua infanzia è una bugia messa in atto per nascondere anche a sé stessa la verità su chi è realmente la madre dei draghi.

Teoria su Jon e Daenerys che potrebbe sconvolgervi

Una teoria potrebbe essere quella che, già da una tenera età, Daenerys è stata costretta a fuggire e a viaggiare in segreto proprio com’è successo a Jon. Sì, esattamente come è successo a lui: perchè anche lei sarebbe figlia di Rhaegar e non di Aerys, come abbiamo sempre saputo.

Ciò renderebbe Daenerys e Aegon non zia e nipote ma fratello e sorella!

Gli altri indizi che potrebbero confermare questa teoria

Ma questo non è il solo indizio a dimostrare questa teoria; in un’intervista successiva alla seconda stagione, Alfie Allen, che nella serie interpreta Theon Greyjoy, ha rivelato: “Sapete, ho chiesto a George chi fossero i veri genitori di Jon Snow e lui me l’ha detto. Non posso dire chi, ma posso dire che implica una situazione alla Luke Skywalker“.

Probabilmente, il riferimento era solamente quello del non sapere chi fossero in realtà i genitori di Jon ma, se ben ricordate, in Star Wars, oltre a Luke Skywalker c’era sua sorella Leila, nascosta dall’Impero. E, correggetemi se sbaglio, anche i due personaggi di Guerre Stellari finiscono per avere un rapporto un po’ più profondo di quello tra fratello e sorella senza sapere di avere quel legame. Che stia succedendo così anche in Game of Thrones?

Ulteriore dettaglio ce lo dà Bran Stark. Sì, il corvo a tre occhi. E come? Con una visione di un evento passato che ci mostra un Ned Stark molto giovane.

Sicuramente, vi chiederete cosa mai avrà potuto svelare Bran con una visione che apparentemente non ha nulla a che vedere con Jon Snow.

Ned Stark si recò alla Torre della Gioia, situata a Dorne (le coincidenze continuano!), per salvare la sorella Lyanna, la madre di Jon.

Notate nulla?

La Torre della Gioia si trova a Dorne e Daenerys ricorda gli alberi di limone che crescono a Dorne. Non può essere una semplice coincidenza.

Oltre ciò, è da notare che durante la prima stagione della serie, Ned Stark era molto protettivo nei confronti della madre dei draghi e si ribellò quando il re Robert Baratheon mandò un assassino ad ucciderla.

Avrebbe avuto senso, come è efffettivamente stato, voler proteggere a tutti i costi Jon poiché aveva fatto una promessa alla sorella, ma cosa c’entra Daenerys in tutto questo?

Che Ned temesse per la vita della sorella di Jon Snow?

Jon Snow potrebbe essere la reincarnazione di Azor Ahai

Teoria su Jon e Daenerys che potrebbe sconvolgervi

Un’ulteriore indizio potrebbe essere quello che collega i due protagonisti della serie alla profezia di Azor Ahai. Tale profezia si basa sulla storia di Azor Ahai era un eroe destinato a salvare il mondo dall’oscurità. Per poterlo fare, però, aveva bisogno di una spada speciale. La realizzò e la utlizzò per trafiggere la sua sposa, Nissa Nissa. In questo modo, la spada di Azor Ahai diventò la Portatrice di Luce.

Potrebbero essere loro due la reincarnazione dei due innamorati? Se sì, purtroppo, ci sarà un finale non proprio felice.

 

Se tutto ciò fosse vero avremmo la possibilità di vedere la fotocopia di Cersei e Jaime con un figlio, Jeoffrey, a diventare re del trono. La teoria è molto controversa, come tutte quelle di Game of Thrones, in fondo, ma è molto in stile George Martin e sarebbe, dunque, più che valida, seppur abbastanza particolare.

Sfortunatamente, c’è ancora molto da aspettare per conoscere la verità, visto che l’ottava e ultima stagione di Game of Thrones andrà in onda molto probabilmente tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019.

Tags
Mostrami di più

Vincenza Iovino

Io sono Vincenza, ho 23 anni e sono di origini siciliane. Vivo a Pesaro, dove studio Lingue orientali e sono prossima alla laurea (si spera molto presto!). Amo riempire il mio tempo libero di musica, film e serie TV e libri ma, più di tutto, amo scrivere e cantare.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close