Clean Bandit: la relazione tra Grace e Jack ha ispirato il nuovo album.

 

Clean Bandit relazione Grace e Jack nuovo album
I Clean Bandit, dalla sinistra: Milan Neil – che ora non c’è più – (Strings), Grace Chatto (Strings), Jack Patterson (Bass, Sax, Decks) e Luke Patterson (drums).

I membri dei Clean Bandit Grace Chatto e Jack Patterson hanno usato il loro nuovo album per parlare della loro relazione.

Il nuovo album dei Clean Bandit si ispira alla relazione dei membri fondatori Grace Chatto e Jack Patterson.

Gli ex amanti hanno chiesto tempo al loro rapporto dopo otto anni insieme e con il nuovo disco hanno provato a superare gli ostacoli.

Grace, 30 anni, ha detto al quotidiano Daily Star: ”Ci sono un sacco di nuove canzoni che parlano della rottura di un rapporto. Jack ed io siamo stati una coppia per otto anni fino a quando abbiamo iniziato questo album, quindi credo che sia stato un grande passo. E’ stato incredibile e davvero catartico per noi lavorare sul disco.”

Nel frattempo, il gruppo pop elettronico è stato in studio con artisti del calibro di Sir Elton John ed hanno ora rivelato che ci saranno altri grandi ospiti nel loro nuovo album, tra cui Zara Larsson.

Grace aveva precedentemente detto a BANG Showbiz: ”Abbiamo lavorato con Elton John di recente.”

”Ci saranno alcuni artisti che non vi aspettereste mai nell’album. Con Zara Larsson abbiamo lavorato e non solo con lei.”

Il gruppo è rimasto scioccato quando il violinista Neil Milan ha deciso di lasciarli, ma Grace dice che sono abituati ad avere una squadra ”in continua evoluzione” e sono ”eccitati” per quello che sarà il futuro della band.

Sull’uscita di scena di Neil, ha detto: ”E’ stato un grande shock per tutti noi. Siamo molto tristi per questo. Ma dicevo poco fa che nel nostro progetto, fin dall’inizio, abbiamo coinvolto tante persone diverse, è una cosa in continua evoluzione. E’ eccitante oltre che triste. E’ come una situazione a doppio taglio.”

Tags
Mostrami di più

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close