Ryan Murphy entra a far parte della Netflix family

Tutto sull'annuncio del nuovo accordo tra Netflix e il produttore di American Horror Story

Il produttore americano Ryan Murphy ha pubblicamente lasciato FX e 20th Century Fox dopo aver ricevuto un’offerta molto allettante. Il creator di American Horror Story ha recentemente firmato un nuovo contratto con la piattaforma di streaming online Netflix.

L’accordo é stato annunciato durante la sera del 13 febbraio. Dal luglio 2018 ( dopo la scadenza del contratto attuale), il produttore della serie intitolata American Horror Story entrerà ufficialmente nella Netflix family.

Secondo i report del New York Times, questo accordo é il più grande affare nella storia degli show-runner. Effettivamente, questa mossa astuta frutterà ben 300 milioni di dollari al produttore.

Dunque Murphy lavorerà nei prossimi film e nelle prossime serie televisive della piattaforma regalandoci nuove emozioni nei futuri Netflix Originals.

Il grande show-runner si cimenterà primariamente su due progetti già avviati ovvero : One Flew Over The Cuckoo’s Nest e The Politician.

Foto dalla serie tv American Horror Story.
Foto dalla serie tv American Horror Story.

Le dichiarazioni del Chief Content Officer di Netflix, Ted Sarandos

Secondo il Chief Content Officer di Netflix, Ted Sarandos,  il Le serie di Ryan Murphy sono diventate progetti cult influenzando la cultura globale ed il piccolo e grande schermo stessi.

Effettivamente la continua ricerca dell’eccellenza da parte di Murphy ha fatto sì che il produttore diventasse uno degli  show-runner contemporanei più influenti.

Secondo Sarandos, non c’é alcun bisogno di elogiare il lavoro di Murphy. Invero, i progetti del produttore presentano perfettamente Ryan esaltando la sua genialità. Inutile dire che Netflix non veda l’ora di aggiungere il nome dello show-runner alla propria collezione. Le sue storie così intense e diverse porteranno i Netflix Originals ad un livello superiore.

Ad ogni modo, sfortunatamente, i diritti dei progetti precedenti del produttore ( American Horror Story é tra questi) rimarranno al network di FX.

Nel frattempo, Murphy ha recentemente dichiarato che il tema per la prossima stagione (l’ottava) di American Horror Story ha fortemente stupito i boss di FX. Dunque ci aspetteremo sicuramente il meglio!

Si pensa che la prossima storia della serie uscirà verso la fine di quest’anno.

Tags

Irene Chiaia

Ciao a tutti carissimi wonder fans sono Irene e ho 21 anni. I due difetti che mi contraddistinguono sono la caparbietà e la curiosità, infatti sono molto ostinata in tutto ciò che faccio e sono sempre alla ricerca di nuove esperienze ed emozioni. Nella vita di tutti i giorni sono un ingegnere del suono, un’artista una cantante e una regista radiofonica. Come potrete immaginare la musica é la mia vita!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close