Apple Music ospiterà remix, mashup e live set. Soundcloud trema.

Apple Music vs Soundcloud

Apple Music Vs Soundcloud…chi la spunterà? 

Certo è che Apple Music parte davvero forte.

In una mossa che potremmo definire intraprendente, il servizio di streaming Apple Music ha mandato un messaggio alla concorrenza, che in questo caso rappresenta Soundcloud. A seguito di una partnership di nuova costituzione con Dubset Media Holdings, il servizio ha ora la capacità di ospitare gli streaming di remix, mash-up e DJ mix, anche live set per la prima volta.

Dubset è un’organizzazione con oltre 14.000 editori e case discografiche, permettendo agli utenti di usare un vasto elenco di contenuti da utilizzare e pubblicarli in streaming senza timore di conseguenze per quanto concerne il diritto d’autore. Il segreto di questa capacità, tuttavia, spetta ad una forma di tecnologia chiamata MixBank.

Utilizzando algoritmi simili a quelli del servizio di rilevamento d’autore di Youtube e Zefr di Soundcloud, le scansioni MixBank scavano sui contenuti con l’intento di scoprire il titolare dei diritti originale.

L’azienda è in grado di individuare la fonte e compensare di conseguenza, consentendo ai detentori dei diritti d’autore di limitare la quantità del loro materiale che può essere utilizzato nei remix.

Questa nuova partnership, alcuni dicono, è un’alternativa più efficace per  i Remixer e DJ rispetto al sistema altamente controverso di Soundcloud. Dando ai titolari dei diritti un maggiore controllo sul proprio lavoro e consentendo agli ascoltatori di accedere ai contenuti in precedenza proibiti, il potenziale per un esodo attraverso Apple Music è elevato. 

 

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close