Calcio d’Estate: A Varsavia la Fiorentina piega il Real Madrid e vince il Super Mecz

[testimonials user=” email=” name=” position=” photo=’http://www.wonderchannel.it/wp-content/uploads/2014/07/Vargas21-Aquave-Metal-Music.ico’]A Varsavia la Fiorentina piega il Real Madrid con un bala prestazione dimostrando di essere in una buona condizione[/testimonials]


 

In quel di Varsavia una bella Fiorentina ha battuto i freschi vincitori della Supercoppa Europea e Campioni d’Europa, ovviamente parliamo del Real Madrid. Partono subito bene i blancos, contropiede veloce, tre passaggi e Di Maria manda Cristiano Ronaldo in porta, è 1  a 0. Una manovra collaudata, che lo scorso anno ha fatto la fortuna della squadra allenata da Carlo Ancelotti.

A Varsavia la Fiorentina piega il Real Madrid : 

La Fiorentina non si scompone e segue le indicazioni di Montella, non butta mai la palla, Neto fa partire la manovra dalla difesa, Pizarro e Borja Valero dettano i tempi per la rimonta. Aquilani pennella un cross che un ritrovato Mario Gomez butta dentro con una bella spizzata di testa. La Fiorentina non teme il Real Madrid e fa la sua partita beccando una traversa poco dopo con un bel uno-due targato Pizarro e Aquilani, che quest’ultimo non finalizza colpendo il legno più largo della porta. Ronaldo ci prova un paio di volte ma non riesce a centrare lo specchio, stessa cosa Khedira, che dal limite manda a lato.

Tanti cambi nel secondo tempo, il Real Madrid parte forte e Di Maria sulla fascia fa impazzire i viola che però riescono a trovare il goal del vantaggio con Marcos Alonso. Il ragazzo cresciuto nella cantera del Real Madrid supera due giocatori del Real e con il destro fa il 2 a 1 per la Fiorentina. La squadra di Firenze sfiora anche il 3 a 1 poco dopo con un bel sinistro dal limite di Juan Manuel Vargas. Finisce così, a Varsavia è 2 a 1 per la Fiorentina che conquista il trofeo Super Mecz.

La squadra di Montella affronterà la Roma all’Olimpico nella prima giornata di campionato. La Roma è la squadra dell’estate, quella che ha operato meglio sul mercato e per la Viola non sarà facile fare risultato all’olimpico. Ma se i Viola riusciranno a trattenere Cuadrado e completeranno la rosa con un centrocampista che garantisca qualità e quantità (Fernando) la Roma dovrà sudare le sette camicie per battere la Fiore.

PAGELLE : 

Neto : 6,5

Tomovic: 6,5  (Piccini 6,5)

Gonzalo Rodriguez: 7

Savic: 6

Alonso: 7

Pizarro: 7,5 (Wolski S.V)

Vargas: 6 (Pasqual S.V)

Borja Valero: 6,5 (Gigli S.V)

Gomez: 7  (Ilicic 6)

Babacar: 7 (Bernardeschi S.V)

Tags
Mostrami di più

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close