Medicina: In sala operatoria col Robot Chirurgo

Ultimato STAR, il robot chirurgo che ha sorpassato i medici umani.

[gap height=”18″]

 

robot chirurgo
STAR all’opera sotto la supervisione dei chirurghi.

Le macchine automatiche ci accompagnano ogni giorno di più nelle nostre vite. Droni in grado di prendere decisioni indipendentemente, automobili senza pilota o camerieri sintetici sono solo alcune delle applicazioni dell’implementazione dell’intelligenza artificiale nei nostri dispositivi tecnologici.

Ed ora è il turno di STAR (Smart-Tissue Autonomous Robot), un robot medico capace di svolgere con un alto grado di libertà operazioni chirurgiche anche molto articolate.

Uomini contro Macchine

L’utilizzo di robot in chirurgia è una pratica già nota, basti pensare Sistema Chirurgico Da Vinci, un arto meccanico che il medico può adoperare come estensione delle proprie braccia per disporre di maggiore precisione nello svolgimento delle operazioni.
Ma lo STAR riesce ad andare ben oltre queste funzioni.

Gli (attuali) strumenti sono semplici estensioni di un umano. A meno che tu non li renda migliori, non hanno da soli utilità. Questo strumento invece giunge (autonomamente) nel miglior tempo e luogo per ottenere la massima efficienza

…ci spiega Peter Kim, medico chirurgo e direttore del progetto.
Le sue funzionalità sono state messe sotto esame attraverso un esperimento che comparava su diversi parametri il suo lavoro rispetto a quello di medici in carne ed ossa, dotati della strumentazione Da Vinci.
Il test consisteva nel compiere un’operazione di sutura e ricucitura dell’intestino di una selezione di maiali.
La prova si è conclusa con una vittoria su tutti i fronti del robot chirurgo, che si è dimostrato molto più rapido e preciso dei suoi “colleghi” umani.

Naturalmente l’introduzione di macchine come questa nelle sale operatorie apre un dibattito etico difficile da sciogliere. Sarebbe giusto affidare il destino di un essere umano in fin di vita ad un robot? Il team di Peter Kim è favorevole a questa visione e punta a perfezionare il dispositivo fino a poter automatizzare un’intera operazione.

Fonte
http://edition.cnn.com/2016/05/12/health/robot-surgeon-bowel-operation/index.html
Mostrami di più

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close